L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






28 agosto 2018

ALLARME A CATANIA, CANNETI FINO AL SECONDO PIANO. PETRALIA: "CONCRETO RISCHIO INCENDI"


Dal sito catania.livesicilia.it

I residenti si appellano al sindaco Pogliese.

di Melania Tanteri
CATANIA - L'estate non proprio afosissima ha, forse, fatto passare in secondo piano il problema. Eppure, ci sono zone della città dove andrebbe organizzata una pulizia straordinaria per scongiurare possibili incendi o roghi. È quanto chiede Filippo Petralia, rappresentante del comitato di cittadini della zona Fossa Creta che segnala, per l'ennesima volta, la presenza di vegetazione e canneti in via Santa Maria di Nuovaluce, lungo l'argine del torrente Acquasanta, a pochi metri dalle abitazioni.

Petralia parla di "elevatissimo rischio incendi e idrogeologico". "Da tre anni - tuona l'ex consigliere di circoscrizione -  segnalo il tutto ma l'amministrazione rimane totalmente assente. I residenti vivono giornalmente nell'incubo della tragedia - conclude - e si appellano alla nuova amministrazione, guidata dal sindaco Pogliese, affinché consideri anche gli abitanti di questo quartiere cittadini di Catania".

"Verificheremo immediatamente a chi appartiene questo tratto di strada - assicura l'assessore all'Ambiente, Fabio Cantarella. Escludo che ci sia rischio incendi, ma è chiaro che occorre intervenire".
28 Agosto 2018

Fonte: catania.livesicilia.it





Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.