L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






29 aprile 2018

TONINO RUSSO, FLAI CGIL SICILIA: SUL CONTRATTO DEI FORESTALI VA DETTA LA VERITÀ


Ricevo e pubblico
da Tonino Russo
Segretario Regionale FLAI -CGIL Sicilia








5 commenti:

  1. "Tonino" ha una calcolatrice modificata, i suoi conti non tornano assolutamente, applicando la tabella n° 1 allegata al contratto, neanche applicando la n°2, che come ben specificato nel verbale annesso ""non si deve applicare"".

    Quindi, con una calcolatrice "normale", CHI NON SUPERA I 20 KM, guadagnerà qualche decina di CENTESIMI a giornata, mentre gli sfortunati che dovranno percorrere magari il doppio di km.., questo "guadagno" lo perderanno ed andranno sotto quello che prendevano l'anno scorso.
    Il contratto gioverà per chi sarà aumentato di livello...sappiamo chi...
    La retribuzione media usata per il calcolo delle prestazioni a sostegno(disoccupazione, malattia) ha sempre tenuto conto di tutto ciò, per cui "Tonino" mente, sapendo di mentire.
    Semmai, si è dimenticato di aggiungere che diventando una "indennità" verrà tassata e considerata nel cud, mentre prima contrattualmente era considerata ""mero rimborso di somme anticipate dal lavoratore"", non andava dichiarata ad esempio come reddito nella domanda di disoccupazione agricola.

    Sappiamo tutti infine che la questione 20 km è scaturita da una Legge della Finanziaria, infatti i Confederali di fatto inserendola in un contratto collettivo l'hanno resa "legale", perché prima giuridicamente non lo era..., sarebbe stata puntualmente impugnata dal Commissario del Governo..., se la Regione Siciliana non lo avesse ""fatto fuori"".

    Come vedi caro "Tonino", avremmo di che parlare se non ti affideresti solo ai "comunicati" su carta intestata.

    Giuseppe Spagnuolo.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. Salvatore Centorbi30 aprile 2018 10:06

    A mio personale avviso questo comunicato della CGIL è di una gravità inaudita......

    Di fatti si ammette a chiare lettere che il comparto forestale è sotto costante ricatto.....basti che una mattina un politicante minaccia come in questo caso di fare ricorso sugli arretrati per farci accettare qualsiasi nefandezza sul cirl.

    Il prossimo ricatto quale sarà?......magari farci accettare il licenziamento di un contingente con la scusa di preservare il rimanente?

    E' questo il modo giusto di fare Sindacato?

    RispondiElimina
  4. Hai letto male, non dice quello che hai descritto, ti invito a rileggere attentamente. Saluti Giuseppe Candela

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.