L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






29 aprile 2018

IL SIFUS LANCERÀ UNA PETIZIONE TRA I LAVORATORI FORESTALI PER CERCARE DI RIVISITARE IL CONTRATTO INTEGRATIVO


Ricevo e pubblico
dal Segretario Regionale Sifus
Giuseppe Fiore 

Sifus Confali si fara' promotore di una petizione tra i lavoratori forestali per rivisitare il contratto integrativo voluto da qui, quo, qua e per rivendicare, una variazione di bilancio che reperisca i 25 milioni necessari al completamento delle giornate di legge, nelle more dell'avvio della riforma del comparto.

Il Sifus nelle prossime settimane si fara' promotore di una petizione popolare  tra i lavoratori forestali contro il modello di contratto integrativo regionale targato qui, quo, qua.
A tal uopo, provera' a coinvolgere anche, i lavoratori singoli, le associazioni e i sindacati autonomi che ci stanno per dimostrare al governo Musumeci e al parlamento regionale che non è questo il contratto integrativo che i lavoratori vogliono.
Il contratto integrativo necessario ai forestali -ha dichiarato Maurizio Grosso -  e' un contratto basato:
1) sul coinvolgimento dei lavoratori dal basso che si basi sulla parita' di trattamento dei medesimi poiché in quello votato il 27 aprile, invece, per una parte di forestali si prevedono aumenti di salario (caramelle avvelenate) e diritti, mentre per l'altra, no; 
2) sull'avanzamento dei diritti generali poiche' accettare il lavoro a spezzatino e giustificare i ritardi nei pagamenti degli stipendi, e' da contratto sudamericano;
3) senza privilegi per qui, quo, qua (9 mila ore di permessi sindacali come negli anni il cui i forestali erano 32 mila e loro agivano in regime di monopolio sindacale). L'agibilita' democratica e' una cosa, utilizzare fiumi di permessi sindacali a spese dei cittadini per clientilizzare i lavoratori e' un altra: una truffa legalizzata.

Il sifus, inoltre - ha concluso grosso-, si fara' promotore con la petizione medesima, di rivendicare una variazione di bilancio atta a reperire i fondi necessari al completamento delle giornate di legge, nelle more che il governo Musumeci avvii la riforma del comparto forestale.

Nelle prossime settimane i dirigenti del Sifus  organizzeranno assemblee in tutta la Sicilia per coinvolgere i lavoratori nel percorso democratico prospettato.



9 commenti:

  1. È da tre mesi che i confederali (QUI, QUO, QUA)hanno lanciato l'allarme sui conti per il fabbisogno forestale che non collimano, hanno pure organizzato uno sciopero che ha ridotto il vuoto per le necessarie coperture, e voi ve ne state accorgendo adesso? Dopo tre mesi? Veramente complimenti...Non bastano più le rassicurazioni del presidente? E mi viene da ridere nel leggere che per migliorare il cirl volete organizzare una petizione; proprio non ci arrivate che per fare ciò ci vogliono i soldini? Quelli che al momento non ci sono per il completamento delle giornate di garanzia, purtroppo. Se ci sono i soldi per migliorare il cirl noi siamo qua senza bisogno di organizzare nessuna petizione. E voi vi definite sindacato? Capeggiato da chi, Paperino? L'eterno imbranato e sfortunato? Continuate pure a vendere fumo per coltivare il vostro orticello, alla fine i nodi vengono sempre al pettine, come lo sciopero dell'11 che avete tanto bistrattato e che ora ha dato ragione ai confederali. Saluti Giuseppe Candela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sig. Candela non faccia sempre il "solito", alcune cose del contratto porcheria deve ammettere che sono scandalose...., non dico tutto, capisce benissimo a cosa mi riferisco.

      Qui non si parla di reperire altri soldi per tutti, che non ci sono, ma quantomeno di evitare di TOGLIERLI a qualcuno..., penso che questo ragionamento sia condivisibile anche da Lei, almeno me lo auguro.

      Giuseppe Spagnuolo.

      Elimina
    2. Michele ma perché attui questa inutile censura?

      Non si offende nessuno pubblicando i fatti reali, la verità purtroppo, come sai, non sempre è quella che uno vorrebbe sentirsi raccontare, può non piacere.

      Io non insulto e non offendo "personalmente" mai nessuno, sono i fatti concreti e reali, se questi vengono percepiti come ""provocazione"", NON È COLPA MIA, ma di chi li commette.

      Penso sia logico.

      Giuseppe Spagnuolo.

      Elimina
    3. Non c'è nessuna censura, ma avvolte i commenti li vedo in ritardo. Sto valutando di eliminare questa funzione

      Elimina
  2. Il Sifus non ha il potere della chiaroveggenza.Come si fa a sostenere che mancano risorse per le giornate di legge ancora prima del voto del bilancio e della finanziaria? Un sindacato serio, (per tutelare i propri interessi con il monte ore di permessi sindacali),non firma un contratto accettando tagli al chilometraggio per tutti i lavoratori, tagli sugli arretrati contrattuali, previsti dall'attuale CIRL e CCNL vigenti, ritardi nei pagamenti, ecc. Il rinnovo di un contratto deve essere migliorativo per tutti i lavoratori e non discriminatorio. Non è giusto che a pagare siano sempre i lavoratori forestali. Infine non permetto a nessuno di infangare il Sindacato Sifus e il gruppo dirigente.
    G. Fiore SIFUS-CONFALI

    RispondiElimina
  3. Il Sifus non ha il potere della chiaroveggenza.Come si fa a sostenere che mancano risorse per le giornate di legge ancora prima del voto del bilancio e della finanziaria? Un sindacato serio, (per tutelare i propri interessi con il monte ore di permessi sindacali),non firma un contratto accettando tagli al chilometraggio per tutti i lavoratori, tagli sugli arretrati contrattuali, previsti dall'attuale CIRL e CCNL vigenti, ritardi nei pagamenti, ecc. Il rinnovo di un contratto deve essere migliorativo per tutti i lavoratori e non discriminatorio. Non è giusto che a pagare siano sempre i lavoratori forestali. Infine non permetto a nessuno di infangare il Sindacato Sifus e il gruppo dirigente.
    G. Fiore SIFUS-CONFALI

    RispondiElimina
  4. Non mi risulta che i confederali (QUI QUO QUA come voi li chiamate) siano chiaroveggenti, eppure sapevano dell'ammanco importante sulla copertura al punto di organizzare uno sciopero generale. A voi le conclusioni. Riguardo il contratto, molte cose, anche se non tutto, sono state spiegate e pubblicate in questo blog da Tonino Russo, se volete potete pure rileggerle, e qualcuno può stare certo che i conti sono giusti, vada a rivedere i suoi di conti. Dimenticavo, non mi permetto assolutamente di infangare nessuno, perché capisco che l'appunto è indirizzato a me, ma questo non è assolutamente mio fare, mi dispiace che sia stato travisato il mio pensiero su argomenti discutibili, meglio davanti a un caffè, perché la tastiera è molto limitativa.Saluti Giuseppe Candela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco i conti, sig. Candela:

      I famosi "aumenti contrattuali" da Voi strombazzati ammontano alla BELLEZZA di € 0,26 su base oraria, su base giornaliera quindi avremo raggiunto l'esorbitante cifra di...(udite udite) € 1,69 dico un'euroesessantanovecentesimi a GIORNATA LAVORATIVA.
      Stiamo parlando degli "aumenti" previsti per il 2° livello, sarebbe a dire il 90% del comparto forestale.

      Per vedere AZZERATO questo enorme aumento in busta paga..., basterà superare di 10 km il limite imposto a CAPESTRO dei 20 km di percorso tra andata e ritorno..., significa che a cominciare gia dal 31esimo km in poi, non solo sarà azzerato """l'aumento"""...., ma si andrà SOTTO, sarebbe a dire in PERDITA rispetto l'anno scorso...

      Per essere ancora più chiari, TUTTI QUELLI CHE SUPERANO I 30 KM, tra andata e ritorno, PERDERANNO SOLDI, rispetto l'anno scorso.

      Ora se voi ""Sindacalisti"" avete un'altra calcolatrice, oppure un'altra tabella..., fatelo sapere, perche fino a prova contraria la matematica si è sempre sostenuto fosse qualcosa di ESATTO.

      Anche io sono sicuro che davanti ad un caffe o ad una granita "sembreresti più umano".

      Giuseppe Spagnuolo.

      Elimina
    2. Sig. Candela sto aspettando che dica qualcosa in difesa di quanto sopra...!

      Lo so, davanti all'evidenza non ci si può nascondere, quindi preferisce far orecchie da mercante.

      Questo è il Contratto Porcheria e tale rimarrà.

      Giuseppe Spagnuolo.

      Elimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.