L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






22 settembre 2017

NEL PALERMITANO. VOLEVA BRUCIARE LE STERPAGLIE. MA DISTRUSSE 16 ETTARI DI TERRENO


di Monica Panzica
Concluse le indagini preliminari nei confronti di un 61enne.

PALERMO - Concluse le indagini preliminari nei confronti di V.M., monrealese, sessantunenne, accusato incendio boschivo colposo. L’uomo, secondo le indagini dei carabinieri, avrebbe appiccato l’incendio che il 15 giugno dello scorso anno, partendo dal Monte Caputo di San Martino delle Scale si è propagato fino a Piano Geli, danneggiando anche parte delle mura più esterne del Castellaccio.
I militari della stazione di San Martino hanno accertato che in quel giorno l’uomo aveva acceso un incendio in via m. 15 di San Martino delle Scale nel suo appezzamento di terreno per bruciare alcune sterpaglie.
A causa del forte vento e delle alte temperature, le fiamme si sono propagate ad altri terreni nel giro di pochi minuti, è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco e dei canadair: alla fine l’area distrutta dalle fiamme è stata di oltre sedici ettari di macchia mediterranea e sterpaglie.
22 Settembre 2017

Fonte: livesicilia.it





Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.