L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






31 marzo 2016

FORESTALI E PIROMANI, SCANDALO IN SICILIA. IERI SERA SU LA7 È ANDATA IN ONDA L'ENNESIMA PUNTATA-FANGO. E DOMENICA DA GILETTI? GUARDA IL VIDEO


Forestali e piromani, scandalo in Sicilia

Ieri sera su la7 è andata in onda l'ennesima puntata-fango. E domenica da Giletti?


http://www.la7.it/la-gabbia/video/forestali-e-piromani-scandalo-in-sicilia-31-03-2016-179372
Clicca sull'immagine e guarda la puntata


In Sicilia gli 800 uomini in servizio al Corpo forestale della Regione Sicilia vengono affiancati dai quasi 25mila lavoratori stagionali che sorvegliano i 300mila ettari di boschi siciliani nei periodi più caldi dell'anno. Eppure, nonostante i numeri siano già sproporzionati, un'inchiesta giornalistica ha svelato come tra gli stagionali ci siano anche 3500 persone con precedenti penali (chi con condanne per mafia, chi - addirittura - per incendio doloso). Nella terra dei paradossi succede anche questo 
(Silvio Schembri)

30 Marzo 2016
 http://www.la7.it/la-gabbia/video/forestali-e-piromani-scandalo-in-sicilia-31-03-2016-179372







1 commento:

  1. Ma poi questa specie di giornalista che ha fatto il servizio,iniziando con il consueto rito del paragone tra il canada e la sicilia...perché non và a spiegare agli italiani cosa fanno in italia 100.000 gionalisti?....a paragone della francia che ne contano 8.000...questo si che è un vero esercito che vivono sulle spalle del cittadino grazie hai finanziamenti forniti dai partiti e dal governo con quale utilità?...di sparare cazzate a raffica su argomenti montati a neve a sua volta suggeriti dai vari governi dittatoriali di turno contro una categoria povera e meschina come quella dei forestali.

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.