L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






28 novembre 2012

INCONTRO ANTINCENDIO GOVERNO REGIONALE



 Ricevo e pubblico
da Francesco Lupica




FORESTALI SICILIANI
OGGI UNA DELEGAZIONE DI OPERATORI FORESTALI,(me compreso) ACCOMPAGNATI DA TREDICI SINDACI
(che ringrazio pubblicamente) SIAMO STATI RICEVUTI NEL PALAZZO DELLA PRESIDENZA,
VISTO CHE IL PRESIDENTE CROCETTA ERA IMPEGNATO A ROMA,
SIAMO STATI RICEVUTI DAL DOTT. CIANCIOLO,
IL DOTT. CIANCIOLO DOPO AVERE ASCOLTATO TUTTE LE DOMANTE
CHE ABBIAMO POSTO, SIA I SINDACI CHE GLI OPERATORI FORESTALI PRESENTI,
CI HA DETTO CHE E' AL CORRENTE DELLA SITUAZIONE CHE STA ATTRAVERSANDO TUTTO IL COMPARTO FORESTALE, E CI HA GARANTITO CHE IL PRESIDENTE CROCETTA SUL TAVOLO DELLE DISCUSSIONI CHE SARANNO AFFRONTATI ALL'ARS QUELLI SUI PRECARI E SULLA FORESTALE, SARANNO PRIORITARI.
DOPO HA SENTITO TELEFONICAMENTE IL DIPARTIMENTO FORESTALE REGIONALE,
PER SAPERE COSA C'E' PER L'IMMEDIATO FUTURO, (per domani per essere chiari)
PER TUTTA RISPOSTA SIAMO STATI INFORMATI CHE IL DIPARTIMENTO FORESTALE, STA VERIFICANDO IN TUTTI I DIPARTIMENTI PROVINCIALI LE PERIZIE CHE SONO RIMASTE INEVASE, E CHE IN SERATA O MASSIMO DOMANI MATTINA SAPREMO CON CERTEZZA DI QUALE SOMMA ECONOMICA DISPONGONO, E DI QUANTI GIORNI CI POSSONO ANCORA FARE LAVORARE.
QUESTO PER QUANTO RIGUARDA L'IMMEDIATO FUTURO, I PRESENTI HANNO SOLLEVATO PURE IL TEMA DELLA STABILIZZAZIONE DI TUTTI COME PREVISTO DALLA PROPOSTA DI LEGGE POPOLARE CHE E' PASSATA IN DUE COMMISSIONI,
IL DOTT. CIANCIOLO CI HA DETTO CHE NE SONO A CONOSCENZA E CHE SARA' ANCH'ESSA MOTIVO DI DISCUSSIONE
27 Novembre 2012
FRANCESCO LUPICA..............







5 commenti:

  1. giorno almeno noi abbiamo fatto la nostra parte i sindacati anno scoragiato gli addetti ...cioe gli operai ad andare a palermo xche nn era cosa senzata poi dicevono noi nn la biamo convocata nn serve a niente ...io dico grazie ai colleghi ce sono venuti di messina e pr...di catania e pr di palermo e pr.e di altri territori della sicilia.e tutti i Sindaci che erono presenti conpresi i delegati dei sindaci che nn sono potuti venire...grazie che ci siete vicino x un pezzo di pane grazie che testimoniate cio che noi anticendio abbiamo fatto nei vari comuni ...e spero tanto che il presidente della regione sicilia mantenga quello che ieri a detto dal suo porta voce...Giuseppe I.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
  2. I commenti devono essere firmati, ma se si vuole rimanere nell'anonimato bisogna specificarlo, solo in questo modo il nome non sarà pubblicato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    2. Vengono cancellati i commenti anonimi e quelli volgari, se vuoi vedere un tuo commento in questo spazio devi solamente mettere la tua firma e vedrai che comparirà, o in alternativa se vuoi rimanere invisibile lo devi specificare, sono ben accette le critiche alla mia persona, però mi devi dare lo possibilità di replicare mettendoci la faccia. Da quello che ho capito, forse è da poco che visiti questo blog. Se ti và possiamo aprire un dialogo costruttivo e cercherò di smentirti e altrettanto farai tu. Saluti

      Elimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.