L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






22 febbraio 2011

ON.ODDO (VICE PRESIDENTE ARS PD) 3

9 Nov 2010

 Camillo Oddo ai forestali
"Per voi un disegno di legge"

 

E' andata meglio del previsto l'assemblea organizzata dal "Coordinamento forestali Regione Sicilia: vogliamo la Legge" presso il centro sociale di Vita. Hanno risposto alla chiamata su Facebook circa 200 persone, alcuni arrivavano anche dalle province di Agrigento e Palermo. Presente all'iniziativa anche il deputato regionale e vicepresidente dell'Ars, il trapanese Camillo Oddo, il quale intervenendo nel corso del dibattito si è fatto portavoce delle problematiche che investono il settore dei forestali in Sicilia. Lo stesso ha ribadito di essere primo firmatario di un disegno di legge ad hoc, e che sta lavorando con i tecnici regionali per trovare soluzioni che possano permettere di emanare una legge che possa permettere ai lavoratori della forestale, un periodo lavorativo più lungo. Ha quindi dato la massima disponibilità per un nuovo incontro, una nuova assemblea allargata a tutta la Sicilia, per illustrare come intende articolare il disegno di legge.Ricordiamo che l'iniziativa di domenica a Vita nasceva da questo gruppo di lavoratori che si è formato in rete e che conta oltre 445 iscritti in tutta la Sicilia. In occasione della riunione di Vita al vicepresidente dell’Assemblea regionale siciliana Camillo Oddo, i lavoratori della forestali hanno raccontato la loro precarietà occupazionale e contrattuale che ormai va avanti da oltre 25 anni.

Altre notizie:

On. Oddo.







1 commento:

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.