L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






29 settembre 2018

SULLE MADONIE UN CONCERTO AD ALTA QUOTA: IL MAESTRO VALENZA DIRIGE A 1569 METRI. CON IL PATROCINIO ANCHE DELL'AZIENDA FORESTE


Dal sito cefalunews.org

28 Settembre 2018
Domenica 7 ottobre a Piano Caterineci (1569 m slm), sulle Madonie, torna l’atteso Concerto ad Alta quota, giunto alla sua sesta edizione e promosso dall’Associazione LiberAzione con il patrocinio di Parco delle Madonie, Unesco Geoparks, Azienda Foreste, Aigae, Associazione Sottosale e dei Comuni di Petralia Sottana, Petralia Soprana e Geraci.
Anche quest’anno il concerto, con la direzione artistica del maestro Alessandro Valenza, vedrà la partecipazione di musicisti di altissimo livello. Ad aprire l’edizione 2018 sarà il duo di chitarre formato da Vincenzo e Matteo Mancuso, con un repertorio che spazia dal pop-rock internazionale al jazz, cui seguira il quartetto  “Kletzmer4sale”,  dal  maestro Antonio Putzu, che condurrà i partecipanti in un viaggio tra i suoni e i ritmi della tradizione ebraica. A conclusione del concerto i “ Sicilian Folk Song”, che coloreranno la giornata con un repertorio di canti e musiche della tradizione siciliana.
“Siamo certi -spiega il presidente di LiberAzione Giampiero Lodico – che anche quest’anno il connubio tra musica e natura darà vita a quella suggestione unica e speciale che ha caratterizzato le precedenti edizioni”.
Domenica mattina gli ospiti potranno convergere verso Piano Caterineci in trekking (con partenza dai cancelli di Savochella, 11km andata e ritorno, pendenza media 10%, dislivello 425 m) con il gruppo di LiberAzione.E’ inoltre prevista una partenza in bici alle 9,30 verso Contrada Mandarini (a cura dell’Associazione sportiva Piano Battaglia), ed anche a cavallo su iniziativa della Contea dei Cavalieri di Geraci.
Quest’anno, inoltre, per il concerto è stato programmato un vero e proprio week end tra arte, natura e musica,con la possibilità di soggiornare, con un apposito pacchetto pensato per i visitatori,  il sabato sera per immergersi, per 48 ore, nelle bellezze del Parco delle Madonie.
 Sabato 6, infatti, sarà possibile visitare al mattino Petralia Sottana, il Museo Collisani e Petralia Soprana, ed al pomeriggio il museo di Sculture di Salgemma curato dall’Associazione Sottosale ed allestito all’interno della Miniera Italkali di Raffo (Petralia Soprana), oltre che il MuseBarch di Geraci ed il borgo medievale della stessa Geraci.
Due giorni ricchi di eventi, per salutare l’arrivo dell’autunno nel migliore dei modi. Per info sul concerto e sulle iniziative collaterali è possibile visitare la pagina facebook o contattare i numeri 329 973 6417 o 331 5931537.
per info stampa
347 81 35 783

Fonte: cefalunews.org






Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.