L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






30 luglio 2018

PATERNÒ, INCENDIO MINACCIA STRUTTURA CON RANDAGI. UN CHIOSCO VICINO ALLE FIAMME, POMPIERI AL LAVORO


Dal sito catania.meridionews.it

SALVATORE CARUSO 29 LUGLIO 2018
Il rogo si è sviluppato in una vasta area incolta all'incrocio tra via Nazario Sauro e corso Italia. Sul posto i vigili del fuoco di Catania sud. Anche alcune case sono state lambite e riempite di fumo, ma quel focolaio sarebbe stato già domato. Guarda le fot

Le fiamme scatenatesi alle 15.30 in una vasta area incolta a Paternò hanno minacciato per qualche tempo l'ex macello comunale, dove sono sistemati, in stallo temporaneo, otto cani randagi curati dalle associazioni animaliste, i cui rappresentanti si sono portati rapidamente sul posto. Quel versante del rogo, nei pressi dell'incrocio tra via Nazario Sauro e corso Italia, è stato già domato dai pompieri. Si trovava ormai a un centinaio di metri dalla struttura. Era inoltre pericolosamente vicino a un chiosco e ad alcune abitazioni per altro interessate dal fumo, i cui residenti sono scesi in strada. 

L'incendio, che presenta ancora focolai attivi, rende molto difficile attraversare in auto la strada che costeggia il terreno, anch'essa invasa dal fumo. Ad operare in quella zona è attualmente una squadra dei vigili del fuoco di Catania sud. Il luogo in cui si è sviluppato è un terreno abbandonato di circa 5mila metri quadrati, dove si trovano  erbacce e di micro discariche di rifiuti. 

Fonte: catania.meridionews.it











Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.