L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






20 maggio 2018

FIGUCCIA. BASTA ASCARI. STATUTO O SARÀ INDIPENDENZA



Ricevo e pubblico
dall'On. Figuccia

Parliamoci chiaro fratelli di nobile Sicula terra: il patto dell’Autonomia Siciliana è stato spudoratamente tradito da soggetti, che non hanno mai consentito l’applicazione degli articoli più importanti dello Statuto. Da soli, gli articoli 36, 37, 38 sarebbero bastati a garantire benessere ai siciliani, con il principio di perequazione, della territorialità delle imposte e della fiscalità di vantaggio. Oltre 10 miliardi l'anno ci sono stati sottratti e trattenuti da Roma con la complicità di servi pronti solo a garantirsi privilegi speciali, attraverso lo Statuto inapplicato. Lor signori non sono mai stati interessati alla Sicilia e hanno persino ignorato storie come quelle raccontate da recenti fatti di cronaca giudiziaria, che si sono annidati nelle torbide acque della clientela e della povertà economica, morale e istituzionale. Ma lasciatemi dire che continuando cosi', ci stanno portando a rivendicare la libertà e l'indipendenza da Roma. È finito il tempo dell'elemosina.






Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.