L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






30 agosto 2016

IL VIDEO-SFOGO SU YOUTUBE E FACEBOOK DI UN UTENTE. L’ONDATA DI INCENDI CHE IL 18 GIUGNO HA ANCHE DISTRUTTO 70 PALI DELLA LINEA TELEFONICA SULLE MADONIE E MAI RIPARATE, MA LE BOLLETTE ARRIVANO


IL VIDEO-SFOGO SU YOUTUBE E FACEBOOK DI UN UTENTE

Linee Telecom distrutte dagli incendi e mai riparate, ma le bollette arrivano




di Claudio Porcasi
L’ondata di incendi che il 18 giugno scorso ha colpito la Sicilia occidentale, bruciando centinaia di ettari di vegetazione, ha anche distrutto 70 pali della linea telefonica sulle Madonie. Da allora, nonostante le decine di segnalazioni dei cittadini che vivono nelle cittadine della zona colpita, la Telecom non ha ripristinato la linea telefonica ma continua a inviare le fatture da  pagare agli utenti.
Giuseppe Tramonti, uno degli utenti che sta pagando le conseguenze del  disservizio, dopo aver chiamato più volte Telecom e aver ricevuto promesse mai mantenute ha registrato un video di denuncia e lo ha pubblicato su YouTube e su Facebook.
“La Telecom incurante delle mie continue segnalazioni inoltrate – afferma Tramonti – dal 5 luglio ad oggi, continua a tacere. Nessuno dei responsabili tecnici e degli amministratori si è fatto vivo. Inoltre, ci hanno preso in giro: dopo aver annunciato il blocco delle fatturazioni agli utenti danneggiati, Telecom continua a inviare fatture come se la linea fosse attiva e regolare”.

30 Agosto 2016
http://palermo.blogsicilia.it/linee-telecom-distrutte-dagli-incendi-e-mai-riparate-ma-le-bollette-arrivano/352931/



Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.