L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






29 gennaio 2016

QUANDO UN'AZIONE INDIVIDUALE SE PUR LEGITTIMA, PESA SU TUTTI. RISPOSTA AL LAVORATORE DEL SERVIZIO ANTINCENDIO CHE RINGRAZIA IL SINDACATO SINALP PER AVER RICEVUTO IERI L'ASSEGNO RELATIVO ALLA QUARTA RATA DEGLI ARRETRATI CONTRATTUALI 2006-2009


Ricevo e pubblico
da un lavoratore che vuole rimanere anonimo


Quando un'azione individuale se pur legittima, pesa su tutti. Risposta al lavoratore del servizio antincendio che ringrazia il Sindacato Sinalp per aver ricevuto ieri l'assegno relativo alla quarta rata degli arretrati contrattuali 2006-2009





Quando un'azione individuale se pur legittima, pesa su tutti


Caro collega ho letto il tuo messaggio pieno di ringraziamenti e di comprensibile allegrezza per il positivo riscontro dell’azione giudiziaria messa in campo a tutela di tue e nostre sacrosante rivendicazioni, ma vorrei farti notare due cose che a dire il vero non ho gradito:
• la prima è stato il tono di quasi derisione nei confronti di tutti noi che come degli stupidi abbiamo aspettato fiduciosi che la Regione rispettasse gli impegni presi dandoci alla fine quanto ci spetta e quanto dato già da anni ai colleghi dell’Azienda. L’ho percepito nel passaggio dove dici che dato che la sentenza a te favorevole non è stata impugnata neppure la Cassazione può toglierli anche se li giudicasse non dovuti, onestamente da come scrivi, cioè in perfetto italiano, potevi arrivarci anche da solo cioè senza consultare il tuo legale.
• La seconda e più grave, ma forse non te ne sei nemmeno reso conto, è da dove sono stati presi i soldi per pagarti. In pratica dobbiamo ringraziare il fatto che il sindacato a cui ti sei rivolto, sinceramente mai sentito, non ha migliaia d’iscritti perché se no chissà cosa sarebbe successo. Vedo di essere più chiaro dalla tabella allegata al decreto che tu hai fatto pubblicare si vede chiaramente che i soldi sono stati presi dai finanziamenti per la campagna antincendio 2015 e che quindi ti sono stati liquidati a discapito delle giornate fatte in meno dal 20% dei colleghi oppure dello straordinario o del rimborso chilometrico che non vogliono riconoscerci. In pratica i tuoi soldi li abbiamo pagati tutti noi invece quelli liquidati con l’accordo sono stati aggiuntivi.
Calcolatrice alla mano a te sono stati liquidati €1.284,00 che moltiplicati x 7.000 addetti fa €8.988.000 forse di più di 1/10 di quanto hanno speso per tutta la campagna antincendio 2014.
Forse era meglio che ti spendevi i soldi con la tua famiglia senza fare tutta sta pubblicità e propaganda.
Saluti collega
Lettera firmata


Notizia correlata:









1 commento:

  1. Io sono andato al distaccamento a prendermi la notifica di rimborso di arretrati 2006-2009 dove mi viene comunicato il rimborso da restituire all'ispettorato dove ha avuto comunicazione dalla corte di appello di Me e CT, e leggo che qualcuno con un assegno vince tutto insomma non capisco se mi trovO in un sala giuoco dove c'è chi perde e chi fa BINGOOOOOOOOOOO.

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.