L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






30 settembre 2015

SIRACUSA. FIBRILLAZIONE ALL'INTERNO DEL COMPARTO FORESTALE ANTINCENDIO



Ricevo e pubblico
dal Responsabile Provinciale Uila – UilGianni Garfì









Fibrillazione all’interno del comparto Forestale Antincendio dove, a seguito dell’elargizione delle prime buste paga relative alla mensilità di Luglio, sono venute meno alcune somme accessorie previste dalle vigenti norme contrattuali.
Su sollecitazione degli oltre 400 Lavoratori Aspi, Torrettisti e Autisti, i Responsabili di categoria di Flai, Fai e Uila hanno chiesto e ottenuto apposito incontro con il dirigente dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste di Siracusa Ingegnere Francesco Di Francesco che, coadiuvato dall’Ingegnere Ranieri Meloni, ha spiegato le motivazioni per le quali alcune somme spettanti ai Lavoratori Antincendio non sono state pagate a Luglio.
Per quanto riguarda la questione del Bonus Renzi meglio conosciuto come D.L.66\2014 che spetta al Lavoratore dipendente a seguito di precise motivazioni, una volta richiesta la sua elargizione dietro la presentazione di modulistica, non si capisce il motivo per cui non è stato corrisposto cosa che invece è regolarmente avvenuta fino allo scorso anno; i Dirigenti si sono impegnati a rivedere da subito tale inadempienza motivandola che il passaggio subito lo scorso anno da Azienda a Corpo, ha determinato alcune imprecisioni e lo stesso potrebbe essere assimilato per i carichi familiari che in decine di casi non corrispondono.
Discorso a parte invece per il rimborso chilometrico che, secondo la L.R. 9\2015 non dovrebbe superare i 20 km. tra andata e ritorno e invece, in via del tutto anomala e arbitraria, non è stata corrisposta nemmeno la somma spettante fino a 20 km. così come previsto dalla Legge Regionale ma più incisivamente, dai Contratti Nazionali e Regionali che non sono mai cambiati nello specifico infatti, gli articoli in questione impongono al datore di lavoro di mettere a disposizione il mezzo per il trasporto del personale dalla casa comunale al luogo di lavoro e solo in caso di impedimento, al Lavoratore dovrà essere corrisposta una somma a titolo di rimborso pari a 1\5 del costo vigente della benzina; in questo caso, l’Ispettorato di Siracusa ha ignorato tutto e non ha corrisposto nulla motivando che il superiore Dipartimento ha chiesto apposito parere legale: ma ci chiediamo come mai in altre province il chilometraggio fino a 20 viene pagato, non per ultima, oltre agli Ispettorati di altre province siciliane, anche l’Azienda Foreste di Siracusa che assume i Lavoratori della Manutenzione e invece l’Ispettorato no.
Diniego anche per l’indennità di responsabilità per i Preposti ai sensi del D.L. 81 sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.
A seguito di ciò, le Organizzazioni Sindacali hanno inoltrato una diffida ad adempiere a quanto dovuto avvertendo che in mancanza di ciò, si procederà alla tutela dei Lavoratori sia in sede sindacale che giudiziale.
A margine dell’incontro, l’Ispettore ha confermato l’avvio del gruppo di Lavoratori del 20% sospesi qualche settimana fa e che la campagna Antincendio si chiuderà improrogabilmente il 15 Ottobre prossimo con un monte giornate individuale non superiore a 88, su espressa direttiva assimilabile alle economie assegnate.
Tutti i Lavoratori AIB dovrebbero quindi passare alle dipendenze dell’Azienda Foreste (la Manutenzione) fino al completamento delle giornate di garanzia previste ma il calendario non sarà certo favorevole per cui, nei prossimi giorni, dovremmo capire con il Funzionario Responsabile dell’Azienda, come si vorrà procedere.
Intanto, tutti gli AIB si stanno adoperando per compilare dei modelli in cui chiedono le spettanze maturate dalle vigenti norme in materia e non corrisposte, da presentare all’Irf di Siracusa il tutto, per mantenere saldi i diritti che pian piano, si sta cercando di far scomparire e qui, il Sindacato unitario Flai, Fai e Uila, sarà vigile e presente affinchè ciò non avvenga.

Siracusa lì, 30 Settembre 2015 

Firmato:
Domenico Bellinvia – Segretario Provinciale Flai – Cgil;
Giuseppe Linzitto – Responsabile Provinciale Fai – Cisl; 
Gianni Garfì – Responsabile Provinciale Uila – Uil per il settore Forestale.









Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.