L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






28 marzo 2013

CGIL CISL E UIL: IL GOVERNO SI IMPEGNA PER LE GIORNATE PREVISTE DALLA LEGGE E INDIVIDUARE ALTRE RISORSE AGGIUNTIVE




Forestali, tavoli di confronto per le risorse necessarie alla programmazione 2013
            
                          
FLAI-CGIL
FAI-CISL
UILA-UIL
SEGRETERIE PROVINCIALI CATANIA
“Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, dopo gli incontri con gli assessori regionali all’Agricoltura e al Territorio Dario Cartabellotta e Mariella Lo Bello, hanno chiesto e ottenuto a tutela dei lavoratori forestali l’apertura di tavoli di confronto per trovare, prima dell’approvazione del bilancio, le risorse necessarie per la programmazione 2013 e per procedere subito al riordino del settore con l’affidamento di nuove competenze nelle aree boschive e fuori”.
Lo affermano i segretari provinciali di Fai, Flai e Uila Pietro Di Paola, Alfio Mannino e Nino Marino, che nei giorni scorsi sono stati impegnati in incontri regionali e provinciali per dare risposte alle aspettative della categoria, forte di circa 5 mila addetti nel solo territorio catanese. “Al di là del tavolo di confronto – proseguono i tre segretari delle organizzazioni sindacali dei lavoratori agricoli – il Governo regionale s’è impegnato, con l’approvazione dello strumento finanziario di fine aprile, a inserire in bilancio le somme necessarie per assolvere le garanzie di legge, individuando poi altre risorse aggiuntive grazie all’utilizzo dei fondi comunitari. A tal fine è stata, peraltro, richiesta un’audizione alla commissione Bilancio dell’Ars per avere certezze su quanto concordato”.
Fai, Flai e Uila si sono anche confrontati con l’Azienda regionale Foreste per definire i primi avviamenti al lavoro e sanare il pagamento di tutte le spettanze 2012 ancora in sospeso, mentre è in corso presso l’assessorato al Territorio la programmazione dell'attività antincendio nell'anno in corso. A livello provinciale, infine, le Segreterie Fai, Flai e Uila hanno concordato in queste ore con l’Azienda Foreste che entro il 15 aprile verranno avviati al servizio i “centocinquantunisti” – oltre un migliaio di lavoratori – e sono in via di progettazione i viali parafuoco per dare il via in tempo breve alle attività delle altre maestranze.


27 Marzo 2013 




C'è ancora da soffrire!



Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.