L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






05 aprile 2018

SICILIA: TRIZZINO (M5S), DISARMATI CONTRO GLI INCENDI, IN FINANZIARIA NEANCHE UN EURO



04 Aprile 2018
Nel 2017 in fumo 25 mila ettari in Sicilia, Governo Musumeci peggio di Crocetta
Presenterò emendamento per finanziare convenzione Regione-Vigili del Fuoco

“Venticinquemila ettari di vegetazione boschiva e macchia mediterranea andati in fumo nel 2017 in Sicilia su 72 mila ettari bruciati in Italia nell’anno appena trascorso. Un terzo delle aree devastate dei roghi su scala nazionale si trova in Sicilia. E’ il bilancio negativo di un’annata orribile, che ricorderemo per aver devastato la scorsa estate riserve naturali, aziende agricole, provocato la morte di specie animali e un danno d’immagine significativo alla nostra Regione. Per evitare il bis avevamo chiesto un incontro in commissione Ambiente per capire quali soluzioni e quante somme fossero previste per le attività di prevenzione e antincendio. Ebbene oggi abbiamo un quadro chiaro: il Governo regionale non ha stanziato nemmeno un euro per la convenzione con i Vigili del Fuoco”. Lo rendono noto i deputati regionali del M5S e componenti della commissione Ambiente e Territorio dell’Ars Giampiero Trizzino, Stefania Campo, Valentina Palmeri e Nuccio Di Paola, al termine dell’audizione a palazzo dei Normanni con il dirigente generale del Dipartimento regionale della Protezione civile Calogero Foti, il dirigente generale del comando Corpo Forestale Filippo Principato, il direttore regionale dei Vigili del fuoco Marco Craviani ed il segretario regionale del sindacato autonomo vigili del fuoco Giuseppe Musarra, con all’ordine del giorno la sottoscrizione della convenzione tra la Regione siciliana e i Vigili del Fuoco, per la fornitura di uomini e mezzi da adibire ad attività di prevenzione e spegnimento degli incendi.
“E’ incredibile – dice Trizzino – che si parli di incendi solo quando scoppia l’emergenza. La prevenzione si fa con azioni concrete non nel salotto di Giletti come ci ha abituati Crocetta, che comunque aveva destinato un milione e mezzo di euro lo scorso anno in finanziaria”. “La Protezione civile aveva chiesto 2 milioni di euro, ma il Governo Musumeci – aggiunge – ha ignorato la richiesta. E’ semplicemente assurdo, quando le attività di prevenzione antincendio sono necessarie per ridurre il rischio di roghi. A tre mesi dall’inizio della stagione estiva, ci ritroviamo con una Regione maglia nera per incendi, come dimostrano i dati del 2017, e che non ha previsto nemmeno un euro in finanziaria”. “Presenterò – conclude – un emendamento per finanziare la Convenzione con i Vigili del Fuoco, anche perché il danno ambientale, economico e d’immagine che potrebbe essere causato dagli incendi ai siciliani è di certo superiore alle risorse necessarie ad assicurare un servizio essenziale come questo”.

Fonte: www.sicilia5stelle.it


Leggi anche:

Sicilia: M5S, rinnovo convenzione regione-vigili fuoco audizione in commissione Ars. L'On. Trizzino su facebook: la prevenzione degli incendi si fa con azioni concrete, non nel salotto di Giletti. Musumeci dimostri di essere più sensibile e metta i vigili del fuoco nelle condizioni di lavorare




Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.