L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






28 aprile 2017

FINANZIARIA. SMS DI ARDIZZONE ALLA MAGGIORANZA. "COSÌ IMPOSSIBILE IL SÌ ALLA MANOVRA"


Il presidente dell'Ars scrive un messaggio: "Maggioranza lacerata. E spesso assente".

di Accursio Sabella
PALERMO - “In queste condizioni è impossibile approvare la Finanziaria”. Il presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone ha lanciato questo allarme in un sms, inviato ai big della coalizione. Il messaggio è giunto contemporaneamente al segretario regionale del Pd, Fausto Raciti, al responsabile dei Centristi, Gianpiero D’Alia, al fondatore di Sicilia Futura, Totò Cardinale, e al rappresentante di Alternativa Popolare, Dore Misuraca. 

Un sms dai toni molto duri e preoccupati: “Ho il dovere di rappresentarvi, quali responsabili della coalizione che sostiene il governo Crocetta, l’assoluta mancanza di coesione tra i partiti, ma anche il loro sfilacciamento interno, per cui è assolutamente impraticabile giungere, allo stato, all’approvazione della legge finanziaria. Ed ancora più assurdo – prosegue Ardizzone – avere inasprito con la famigerata norma sulla decadenza i rapporti con i sindaci, che nonostante tutto rimangono gli unici diretti interlocutori in un sistema democratico. Ancora più assurdo insistere sulla permanenza di tale norma”. 

Una maggioranza che non c’è, insomma. “Occorre a mio avviso – prosegue Ardizzone – un chiaro ed inequivocabile intervento sui vostri rispettivi gruppi in ordine alle due questioni: approvazione finanziaria e decadenza sindaci. Ovviamente nel mio ruolo di garante della tenuta istituzionale mi adopererò con tutti i gruppi presenti in parlamento (maggioranza e opposizione) per un’approvazione dignitosa di entrambe le leggi. È inutile dirvi che per fare tutto ciò occorre, oggi a partire dalle 12, almeno la presenza fisica e contestuale di tutti i deputati”. 

E la prima risposta dell’Aula, in effetti, non è incoraggiante. Alle 12, i banchi vuoti sono ancora tantissimi.
28 Aprile 2017

Fonte: livesicilia.it







Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.