L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






31 maggio 2016

INCENDIO PANTELLERIA: "L'ESTATE STA INIZIANDO E NON SI DEVE ASPETTARE QUALCHE ALTRO DISASTRO PER POI MAGARI PIANGERE ALTRE LACRIME DI COCCODRILLO"


Incendi, Legambiente: “Istituire subito un parco nazionale a Pantelleria”

Incendio Pantelleria: "L'estate sta iniziando e non si deve aspettare qualche altro disastro per poi magari piangere altre lacrime di coccodrillo"




Di Monia Sangermano
“La migliore e più forte risposta ai piromani di PANTELLERIA, agli assassini di bellezza, deve essere l’istituzione del Parco nazionale. Non si perda più tempo. Chi deve dare dei pareri lo faccia subito e si proceda alla sua nascita“. Lo dice Gianfranco Zanna, presidente regionale di Legambiente Sicilia, a proposito dell’incendio che da sabato pomeriggio devasta l’isola. “Non vorrei che la tanta solidarietà e attenzione sull’isola di queste ore – aggiunge – non porti a nulla e domani si ricominci nel disinteresse, lasciando nuovamente soli coloro i quali combattono la dura e difficile battaglia per salvaguardare il nostro territorio e i nostri meravigliosi paesaggi“. Dall’associazione arriva anche un invito alla Regione. “Organizzi subito le squadre antincendio in Sicilia – conclude Zanna -, l’estate sta iniziando e non si deve aspettare qualche altro disastro per poi magari piangere altre lacrime di coccodrillo“.

31 Maggio 2016
 Meteoweb.eu - Notizie Meteo - Notizie di Scienze, Astronomia, Meteorologia







Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.