L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






01 giugno 2015

ZAIA: «UNICI SOPRA 50%, TOSI PAGINA CHIUSA». CREDO CHE DOVREMMO OCCUPARCI ANCHE DEI DIECIMILA FORESTALI DELLA SICILIA CONTRO I 400 CHE LAVORANO IN VENETO



Zaia: «unici sopra 50%, Tosi pagina chiusa»





«Un risultato unico: è andata bene perché,nonostante le premesse chiudiamo, unici in Italia, oltre la soglia del 50%». Sono queste le prime parole del suo secondo mandato da presidente del Veneto di Luca Zaia, che, ai microfoni della trasmissione Mattino Cinque in onda su Canale 5, ha ricordato quanti spauracchi erano stati agitati davanti alla Lega indicando una possibile rottura del Carroccio.
«La vicenda Tosi – ha aggiunto Zaia – è una pagina dolorosa ma chiusa. Restano i rapporti umani ma non quelli politici. Il nostro grande risultato ci impone di dare risposte ai veneti che non amano le pastette o gli accordini». Sul futuro nazionale della Lega Zaia ha confermato che la Lega potrà presto tradursi in una leadership anche di livello nazionale. «Certo sarà Salvini a decidere e a dettare la linea – ha concluso Zaia -. La Lega ha come oggetto sociale il benessere del Nord ma credo che dovremmo occuparci anche dei diecimila forestali della Sicilia contro i 400 che lavorano in Veneto».

01 Giugno 2015
Vvox




Notizie correlate:























1 commento:

  1. E BRAVO MATTEUCCIO COMPLIMENTI SEI VERAMENTE UNA PERSONA PER BENE...MATTEUCCIO QUELLI COME TE;SONO CAPACI DI FAR VOMITARE UN MAIALE... Santo Canonico

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.