L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






17 ottobre 2014

IL PRESIDENTE CROCETTA RASSICURA: COL MIO GOVERNO NESSUNO PERDERÀ IL POSTO DI LAVORO. C'E' UN SOLO FORESTALE CHE È STATO LICENZIATO? NO! EPPURE DICONO AI FORESTALI CHE IO LI VOGLIO LICENZIARE. INVECE I FORESTALI IO LI VOGLIO AIUTARE, VOGLIO CHE ABBIANO PIU' LAVORO.....

Il Presidente Crocetta rassicura: Col mio Governo nessuno perderà il posto di lavoro.
C'e' un solo forestale che è stato licenziato? No!
Eppure dicono ai forestali che io li voglio licenziare. Invece i forestali io li voglio aiutare, voglio che siano inseriti nei lavori produttivi.
Che abbiano più lavoro! Magari con meno costi. Perchè quanta gente potrebbe andare in pensionamento fra i forestali?....

http://www.canale8news.it/2014/10/in-esclusiva-solo-sul-nostro-giornale-il-discorso-di-crocetta-ai-siciliani/
Sposta il cursore al minuto 3:15



Purtroppo la pagina contenente il video non esiste più. 
Ma perchè è stata cancellata? 
Ho scritto alla Redazione ed al Direttore di Canale 8 news, ma non mi hanno ancora risposto



Presidente:
Nella società del ventunesimo secolo, le 78 e le 101 giornate nel settore pubblico non hanno più senso logico e produttivo.
Confidiamo nella vostra collaborazione.












 

4 commenti:

  1. Presidente: I fatti, purtroppo, sono molto diversi dalle (SUE) idee e reclami, ci smentisca con i fatti, a partire di quest'anno. Luigi Costanza (Antincendio AG)

    RispondiElimina
  2. Presidente:Lei parla bene,allora basta parlare,agisca e per noi forestali;sappi che chi ci da il pane lo chiamiamo PAPA'...Santo Canonico

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.