L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






09 gennaio 2014

NELLE PROSSIME SETTIMANE IL PD PRESENTERA' UN DDL PER IL RIORDINO DEL SETTORE


Finanziaria. PD: bene approvazione articolo 12 su Forestali e boschi



"Avere mantenuto il turn-over e avere abolito i limiti di età per la fuoriuscita dal comparto degli antincendio sono alcune delle misure per le quali il PD si è battuto dall’inizio, e che sono state inserite nell'articolo 12 della Finanziaria. Anche l’accoglimento delle nostre proposte per rendere produttivi i boschi attraverso la vendita della legna ai fini della produzione energetica, nell’ambito del Patto dei Sindaci sull’Energia, è un risultato importante”.  Lo dicono il presidente del gruppo PD Baldo Gucciardi e i parlamentari regionali Antonello Cracolici, Mariella Maggio e Giovanni Panepinto.
“Fin dall'inizio della discussione della manovra economica – aggiungono - il PD ha lavorato per garantire il comparto dei lavoratori forestali che, al di là di come talvolta viene dipinto da alcuni organi di informazione, svolge un lavoro importante per la difesa del territorio. Nelle prossime settimane – concludono i deputati democratici - il gruppo PD presenterà un ddl organico per il riordino del settore e per la valorizzazione dei boschi”.





09 Gennaio 2014
http://www.pdars.it/primo-piano/item/767-finanziaria-pd-bene-approvazione-articolo-12-su-forestali





Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.