L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






05 giugno 2013

ASSESSOLRE SGARLATA: PER LA PULIZIA E LA MANUTENZIONE DEI DITI SIGLERO' UN ACCORDO CON LA FORESTALE DI CALTANISSETTA


A dicembre torna la nave Cassarino

Riferisce all'assessore Sgarlata di «una città sepolta nel mare»



Franco Cassarino
foto lasicilia.it

E' un fiume in piena Franco Cassarino quando in piazza municipio elenca all'assessore regionale ai Beni culturali Maria Rita Sgarlata (presente anche il Soprintendente ai beni culturali di Caltanissetta Salvatore Gueli) i tesori che ancora il mare nasconde.
Cassarino con alcuni amici collabora con la Soprintendenza del mare al recupero di reperti che i fondali sabbiosi hanno custodito intatti nei millenni.
"Assessore, nel mare di Gela - ha detto - c'è un'altra nave oltre alle tre note e nela zona del relitto abbiamo visto come delle basi di tempi. Forse c'è una città sepolta e in quella zona ci sono un'infinità di reperti. La Soprintendenza del mare sa tutto, lavoriamo in stretto contatto. Abbiamo la disponibilità di una sorbona ed un'altra ce la sta dando l'imprenditore Brunetti. Bisogna recuperare subito i reperti e capire cosa sono quelle che ci sembrano oggi basi di templi".
L'assessore che è archeologa ha ascoltato con attenzione il racconto di Cassarino.
"Verrò presto per un sopralluogo e definiamo il percorso da seguire - ha risposto - sia per quest' indagine di archeologia marina sia per l'esposizione della nave greca a Palazzo Ducale. Sarà un grande evento che spero possa realizzarsi a dicembre".
Con l'assessore Sgarlata si affronta il tema dei siti archeologici che necessitano di pulizia e manutenzione.
"Siglerò un accordo con la forestale a Caltanissetta - dice - così come ho fatto con le altre province dove si sono avuti i primi risultati positivi.
Gela insomma al centro dell'attenzione in questo momento per l'archeologia subacquea. Soprintendenza, Comune ed Assessorato sono concentrati nello start alle iniziative che porteranno al rientro dall'Inghilterra del paramezzale della nave greca, l'ultimo pezzo da restaurare, e quindi l' esposizione a Palazzo Ducale.
Sul vero museo assessore e soprintendente discuteranno in un prossimo incontro.
M. C. G.

04 Giugno 2013






Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.