L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






01 ottobre 2012

IL 2 OTTOBRE IL CANDIDATO PRESIDENTE MICCICHE' INCONTRA I FORESTALI





Il 2 ottobre a Enna il Candidato Presidente Ginafranco Miccichè incontra i forestali


Foto di hercole.it


La stabilizzazione dei lavoratori forestali sarà il tema del convegno-assemblea del prossimo 2 ottobre quando, nella Sala Cerere di Enna, il candidato alla presidenza della Regione Sicilia, Gianfranco Miccichè, incontrerà i forestali per capire quella che è la situazione attuale e sentire le ragioni dei lavoratori i quali manifesteranno la volontà di modificare la legge regionale 14/2006 per la stabilizzazione. All'incontro, organizzato dalla Confederazione autonoma sindacale del sud (Codires), interverranno il presidente della Confederazione Francesco Crocitti, il segretario regionale e coordinatore della Sicilia Orientale, Enrico Scozzarella, il segretario regionale aggiunto Nino Parlavecchio, i segretari provinciale di Siracusa-Ragusa, Giuseppe Sapienza, e di Messina, Pippo Ravidà.

30 Settembre 2012


La storia ci dice che bisogna stare molto attenti perchè siamo in campagna elettorale e per i candidati la posta è alta, ovviamente non riguarda solo Miccichè, ma tutti. Se a qualche amico può interessare questo incontro: io non mi tiro indietro. Ricordo le promesse dell'ex Assessore e attuale Deputato dell'Mpa On. Colianni di Enna, oggi candidato con Miccichè. Leggi cosa ci aveva fatto credere.


 Notizie correlate:

1) Il Candidato Presidente Gianfranco Miccichè incontra i forestali
2) Il Candidato Presidente Gianfranco Miccichè incontra i forestali (2)
3)  On. Paolo Colianni
4) On. Paolo Colianni(2)
5) On. Paolo Colianni (3)
6) On. Paolo Colianni (4)
7) On. Paolo Colianni (5)
8) On. Paolo Colianni (6)



1). Comunicato stampa assemblea forestale a Enna 2.10.2012
2). Impegno Politico dell'On. Miccichè con i forestali




Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.