L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






02 agosto 2012

MINISTRO CORRADO CLINI: PIU' CHE CANADIR SERVE MANUTENZIONE DEL TERRITORIO

Emergenza incendi, Clini: “più che i canadair servono tanti presidi territoriali via terra che funzionano"
Se ci sono presidi territoriali che funzionano arrivano via terra e spengono gli incendi prima degli elicotteri. C’e’ un problema di manutenzione del territorio che adesso riguarda gli incendi, in autunno riguarda le piogge e la pulizia dei torrenti, non sono problemi diversi”. Lo dice il ministro dell’Ambiente Corrado Clini, a margine dell’informativa sull’Ilva al Senato, a chi gli chiede una valutazione del ritorno dell’emergenza incendi visti gli ultimi casi nel Lazio e in Campania. La prevenzione – ha spiegato il ministro – va fatta attraverso la gestione del territorio” e invece ”si ricorre a organizzazioni di grandi emergenza che costano un sacco di soldi e che arrivano, in genere tardi, perche’ magari sono impegnati altrove”.Io – ricorda Cliniho provato ripetutamente a proporre un disegno di legge, un decreto legge, per la promozione della protezione del territorio, intanto per dare anche valore a tutte le associazioni di volontariato che operano in questo settore”. E ”ci riprovero’ anche perche’ ora che finisce l’iter del decreto sviluppo ci saranno risorse” visto che ”abbiamo messo una linea di finanziamento per le imprese, comprese le cooperative, che operano anche nei servizi per la manutenzione del territorio”.

01 Agosto 2012

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.