L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






22 agosto 2012

I FORESTALI PER PULIRE I SITI ARCHEOLOGICI

Regione, forestali arruolati per pulire i siti archeologici




L'assessore regionale al Turismo, Alessandro Aricò

E' l'intesa sottoscritta dagli assessori regionali ai Beni culturali e Identità siciliana Amleto Trigilio, alle Risorse agricole e alimentari Francesco Aiello, all'Energia Claudio Torrisi e al Territorio e ambiente Alessandro Aricò. Sarà un sistema che coniugherà l'esigenza di una migliore razionalizzazione delle risorse umane disponibili con la necessità di garantire un adeguato standard di pulizia e fruizione dei beni cultutrali siciliani.



PALERMO. Attraverso l'applicazione di un protocollo d'intesa interdipartimentale sarà avviato un 'sistema' che coniugherà l'esigenza di una migliore razionalizzazione delle risorse umane disponibili con la necessità di garantire un adeguato standard di pulizia e fruizione dei siti archeologici siciliani.
L'intesa, sottoscritta dagli assessori regionali ai Beni culturali e Identità siciliana Amleto Trigilio, alle Risorse agricole e alimentari Francesco Aiello, all'Energia Claudio Torrisi e al Territorio e ambiente Alessandro Aricò, sarà presentata alla stampa dagli assessori coinvolti, a Palazzo d'Orleans, venerdì.
"Non sarà certo una rivoluzione copernicana - ha detto l'assessore Amleto Trigilio - ma si tratta sicuramente di un buon punto di partenza per restituire alla piena fruizione dei visitatori diversi siti, fino ad oggi chiusi proprio per mancanza di fondi da destinare alle manutenzioni ordinarie".
"Vista la mancanza di risorse da destinare al funzionamento di alcune aree archeologiche e altri siti di grande interesse naturalistico, paesaggistico e culturale di proprietà della Regione - ha spiegato l'assessore Francesco Aiello - due ambiti di collaborazione concreta e a costo zero saranno attivati nei servizi di manutenzione ambientale e custodia dei siti".
"L'attività di manutenzione ordinaria potrà essere affidata, attraverso protocolli d'intesa con l'Azienda Foreste, ai lavoratori stagionali della forestale; - conclude - quella di custodia alle guardie volontarie delle associazioni venatorie e ambientaliste, che rappresentano una grande risorsa".

21 Agosto 2012



Tutto è partito da quì, con la sola forza dei lavoratori. Ma nessuno lo dice.

 Incontro degli operai del servizio antincendio

 I Lavoratori forestali come risorsa importante e fondamentale

 SINDACI MADONITI A SOTEGNO DEI FORESTALI

SITI ARCHEOLOGICI: ACCORDO INTERASSESSORIALE PER SERVIZI ANTINCENDIO 

OPERAI ANTINCENDIO NEI COMUNI 

LA PULIZIA DEI PAESAGGI POTREBBE ESSERE AFFIDATA AI FORESTALI 

 

 

A noi però interessa la tranquillità lavorativa che è quella che manca,  la destra, la sinistra e il centro, hanno solamente giocato con i lavoratori forestali e adesso si ripresentano per essere rieletti. Siamo curiosi di leggere i programmi ma non dei singoli deputati, questo è troppo semplice, (ne abbiamo letti a centinaia) ma dei candidati alla Presidenza della Regione. Sono convinto che quest'ultimi forse, diranno solamente qualche parola, tanto per dire qualcosa e raccimolare voti. Come sempre: saranno "false"promesse. Nessuno dirà concretamente cosa fare dei 26 mila forestali o su come utilizzarli. Aspiranti Presidenti, anche se è difficile, non prendete più in giro la categoria dei precari più anziana, una cosa Vi chiediamo: Scrivete il nostro futuro, se avete coraggio.......


 

2 commenti:

  1. Ora basta con queste cazzate, qui ci vogliono i soldi, per pagare ufficio entrare, serit, imu, aumenti di bollette, prestiti, mutui, indebitati fino hai capelli. Non abbiamo i soldi della benzina per venire a lavorare, qui si deve mangiare, dobbiamo portare la nostra famiglia avanti, bisogna fare la spesa. Tutti ci prendono in giro e giocano sulla nostra pelle. A catania i sindacati ultimamente ci hanno fatto protestare al palazzo dell'ESA, non c'era neanche un uscere il 17 agosto cosi mi ha riferito un polizziotto:mi scusi ma io vorrei capire ma voi cosa fate qui? ha ragione cose da pazzi, ci fanno prendere per scimuniti. FORESTALI di qua e di là; BASTA BASTA BASTA rispettate la nostra dignita di lavoratori. Comunque io voglio concludere io sono convinto che noi prenderemo la paga del nostro lavoro prestato a giugno nel mese di dicembre e lei caro ex governatore lombardo eletto si e sbarazzato degli elettori del pdl lei ha governato con la sinistra, ci ha portato nella miseria totale. Vorrei lanciare un accorato appello a tutti gli uomini di buona volontà, clero, stato e regione, salvateci da questo disastro che abbiamo un grazie per l'impegno che sicuramente farete.

    RispondiElimina
  2. ora magiamu u pattu di stabilita.ma basta
    e ora
    di farci valere
    .

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.