19 gennaio 2012

ADERISCE ANCHE IL SINDACO DI GANGI


Avanti un'altro.... più siamo meglio è.


Pubblicato dal gds del 19/01/2012

Invece l'articolo quì sotto è apparso sul sito di



Ferrarello: si utilizzino i forestali!

( Comunicato stampa ) Anche il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello esprime il proprio consenso sulla proposta avanzata dal sindaco di Collesano, Giovanni Battista Meli, che in un’intervista ha chiesto ai sindaci delle Madonie di condividere la richiesta per l’impiego degli operai del corpo forestale da utilizzare per attività di decoro urbano e di contrasto e prevenzione delle calamità naturali nei comuni: “Un utilizzo del personale – ha detto Ferrrarello – che abbiamo già sperimentato nei mesi scorsi, il loro lavoro è stato molto proficuo e ci ha permesso di pulire scarpate, potare alberi e sistemare le aree a verde del nostro comune, piccole manutenzioni che hanno apportato un notevole contributo all'ambiente e al decoro urbano, condivido a pieno la proposta del collega Meli e sono disponibile a sedermi attorno ad un tavolo per stilare un protocollo d’intesa con la Regione”.  

Bisogna allora coinvolgerli!!!

Penso che senza quell'incontro (del 02 novembre 2010 svoltosi ad Isnello), oggi queste notizie non li avremmo lette mai, quindi  gli impegni dei Sindaci Madoniti sarebbero venuti meno.

Se questi sono i risultati allora bisogna STUZZICARLI nuovamente.

4 commenti:

  1. Salvatore Centorbi19 gennaio 2012 17:26

    Caro Michele ogni contributo che abbiamo dato ciascuno di noi che si è, anche minimamente, ma con costanza impegnato per la stabilizzazione dell'intero comparto forestale, sicuramente a fatto sì che tante cose e modi di pensare sono radicalmente cambiate .....ora c'è una nuova e vera speranza ........speriamo che si tramuti in realtà.
    P.S. Logicamente concordo con il tuo appello a fare il massimo per sensibilizzare il maggior numero possibile di amministratori, politici e perchè no sindacalisti locali, verso la nostra, e a questo punto unica, vertenza "LA STABILIZZAZIONE"

    RispondiElimina
  2. Michele Mogavero19 gennaio 2012 17:47

    Non voglio essere frainteso e nemmeno essere presuntuoso, i meriti non sono solo dei lavoratori madoniti ci mancherebbe altro, ma lasciamelo dire: hanno dato un grande contributo. Da quella data in poi infatti sono venuti fuori i lavori di "pubblica utilità". Sarà stato un caso? Non lo sò! Comunque è stato recepito in pieno il nostro appello.

    RispondiElimina
  3. Michele Mogavero19 gennaio 2012 17:51

    Per complertare l'opera però bisogna modificare la normativa che regola il comparto forestale.

    RispondiElimina
  4. Salvatore Centorbi19 gennaio 2012 20:58

    Certamente e sicuramente siete stati uno spunto è uno stimolo ed oggi anche un punto di riferimento. Ciao Michele.

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.