L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






28 giugno 2018

IL SIFUS È CONVOCATO PRESSO L'ASSESSORATO AGRICOLTURA PER UN CONFRONTO PROGRAMMATICO

Ricevo e pubblico
dalla segreteria Regionale del SIFUS - CONFALI









4 commenti:

  1. Io vorrei capire perché la Triplice convocata venerdì 6 alle ore 12:00 e le organizzazioni minori venerdì 6 alle ore 13:00 ..... forse ste due comitive hanno problemi tra di loro hanno litigato come dei scolari e non si rivolgono più la parola , oppure la stanza e piccola e tutti non ci entrano , oppure e una recita in due atti una alle 12:00 e l'atra alle 13:00 ...... se qualche persona di alto profilo sindacale vuole spiegare questa anomalia ..... è gradito ai comuni mortali ..... Fedele B.N. D2 Catania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti "illumino" subito, la triplice qui-quo-qua, fanno gli accordi e decidono con la Regione tutto quello che c'è da decidere e pontificare, perché sono gli unici riconosciuti a ""trattare"".

      Mentre tutti gli "altri", dico tutti,... vengono messi a conoscenza di quanto già stabilito e approvato dalla triplice e dalla Regione.

      In definitiva, ""tutti gli altri"", potrebbero benissimo evitare questa farsa, rimanendo a casa, considerata la loro "utilità".

      Questa purtroppo è la triste realtà, piaccia o no.

      P.S. e N.B. Non sono una persona di "alto profilo sindacale" come tu hai auspicato ti rispondesse, questo x chiarire.

      Elimina
    2. Il mio commento è solo provocatorio nei confronti delle OO.SS. ho voluto solo dire le stesse cose che hai precisato tu facendo ironia ..... CMQ grazie hai spiegato benissimo la situazione .... Fedele B.N. D2 Catania

      Elimina
    3. Si, avevo capito che anche tu facevi ironia.., io ho voluto ""amplificarla" ancora di più!!!

      Giuseppe Spagnuolo.

      Elimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.