12 maggio 2017

PALERMO. AGGIORNATE LE GRADUATORIE DEFINITIVE. IN QUALCHE DISTRETTO NOVITA' IMPORTANTI. AUGURI AI NEO PROMOSSI. MA I DUE SOLI CONTINGENTI PER TUTTI RISOLVEREBBE DEFINITIVAMENTE L'ETERNA PROBLEMATICA DELLE GRADUATORIE


Sono state appena pubblicate le graduatorie definitive, li potete visionare nei vari Patronati di riferimento e/o nei Centri per l'Impiego. Ci sono stati ulteriori promozioni. 
Auguri sinceri da parte del Blog





I due soli contingenti per tutti: Oti e 181nisti, risolverebbe l'eterna questione delle graduatorie. In alternativa la stabilizzazione







4 commenti:

  1. Pippo conti Nibali12 maggio 2017 17:14

    Io a questo punto direi che sarebbe il caso di chiedere i controlli incrociati con INPS Amministrazione forestale e C I P - Sono certo che ci sarebbe lavoro x la Magistratura che né dite, Pippo Conti.

    RispondiElimina
  2. Comincia con l'andare a denunciare in procura facendo nomi e cognomi come è stato fatto a Palermo, poi il resto viene da solo. Saluti Giuseppe Candela

    RispondiElimina
  3. Pippo conti Nibali13 maggio 2017 16:42

    Gentile signor Candela la ringrazio per il suggerimento, mi farebbe una cortesia, se lei è in possesso di tale querela, o, ha la possibilità di procurarsene una copia mi farebbe una grande cortesia. Considerato che rivolgersi ad un legale ha un notevole costo economico e noi operai non possiamo permettercelo Grazie. Pippo Conti.

    RispondiElimina
  4. Girare la querela in maniera riservata presentata da alcuni lavoratori di Palermo non è un problema, mi serve solo il tempo di recuperarla, ma francamente non capisco a cosa serva. Se uno è sicuro che ci siano lavoratori che non abbiamo i requisiti e occupano abusivamente posti in graduatoria che non spettano, si presenta prima all'upl ed espone i fatti, se in ufficio battono picche, si presenta nella prima caserma che incontra senza la necessità di essere accompagnato da un legale, e presenta denuncia. Il resto verrà da solo. Saluti Giuseppe Candela

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.