L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






04 giugno 2015

VALDIERI/ SALVIAMO IL CORPO FORESTALE DELLO STATO. PAOLO CHIARENZA - CONSIGLIERE COMUNALE: IL CORPO FORESTALE DELLO STATO NON HA NULLA DA SPARTIRE CON LE MIGLIAIA DI OPERAI FORESTALI DI CUI AGLI SCANDALI EMERSI IN CALABRIA E IN SICILIA


VALDIERI/ Salviamo il Corpo forestale dello Stato




“Il Comune di Valdieri ha approvato all'unanimità una delibera contraria all'ipotesi di soppressione del Corpo Forestale dello Stato prevista dal disegno di legge delega del Governo sulle semplificazioni amministrative. Con tale riordino prevede l'assorbimento delle funzioni del Corpo forestale dello Stato in altre Forze di polizia.
Sarebbe un provvedimento insensato, che si fa forte di una opinione pubblica confusa e disattenta che in questi ultimi anni è stata subissata dal mito delle "riforme" per la necessità di risparmiare, ma che alla prova dei fatti ben poco hanno riguardato la necessità di rendere più efficienti e meglio attrezzate le istituzioni. Si veda in proposito la soppressione delle Province, a vantaggio dei pieni poteri alla Regione, l'intento di strangolare e quindi eliminare i piccoli Comuni (vedi il "patto di stabilità" che impone tagli indiscriminati, e le cervellotiche disposizioni in materia di sistemi contabili e bilanci annuali).
Il Corpo forestale dello Stato non ha nulla da spartire con le migliaia di operai forestali di cui agli scandali emersi in Calabria e in Sicilia. Il Corpo forestale dello Stato conta in tutta Italia 8.500 addetti, è stato istituito nel 1822, "è una forza di polizia ad ordinamento civile, specializzata nella tutela del patrimonio naturale e paesaggistico, nella prevenzione e nella repressione dei reati in materia ambientale e agroalimentare".
La delibera illustrata dal sindaco Emanuel Parracone, sottolinea che "l'azione del Corpo forestale dello Stato è indispensabile nella lotta all'inquinamento ambientale, nel contrasto alle sofisticazioni alimentari, nella tutela della sana produzione agricola italiana, nella lotta e nella repressione dei reato in danno agli animali, nella tutela e salvaguardia del paesaggio, dei Parchi Nazionali e Regionali e di tutte le aree naturali e protette.
Il Comune di Valdieri esprime la propria contrarietà alla soppressione del Corpo forestale dello Stato e auspica l'opportunità che i processi di razionalizzazione avvengano a condizione che non depauperino attenzione al territorio e all'ambiente".
Il testo dell'ordine del giorno è stato al Presidente del Consiglio dei ministri, al Ministro dell'Agricoltura, al Ministro della Funzione pubblica, al Ministro dell'Interno. Si invitano altresì i piccoli Comuni a adottare analoghe iniziative”.

Paolo Chiarenza - consigliere comunale

03 Giugno 2015
 INFORMAZIONE CUNEO PROVINCIA NOTIZIE CRONACA





NOTIZIE CORRELATE: 

RENZI CHIUDE FIAMME GIALLE, FORESTALE E PENITENZIARIA: ACCORPATI CON POLIZIA E ARMA. POI EUROGENDFOR? TUTTO QUESTO NEL PAESE CON UNO DEI TASSI DI CORRUZIONE PIÙ ALTI AL MONDO, NELL’UNICO PAESE CHE HA 4 MAFIE: COSA NOSTRA, ‘NDRANGHETA, CAMORRA E SACRA CORONA UNITA 

IL MINISTRO MADIA: ADDIO AL CORPO FORESTALE, LE FORZE DI POLIZIA DIVENTANO 4. LA COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI DEL SENATO HA DATO IL SUO OK ALL'EMENDAMENTO 

CORPO FORESTALE: M5S, NO ALLO SMANTELLAMENTO! 

CORPO FORESTALE, BRAMBILLA: INVECE DI ABOLIRLO GOVERNO LO POTENZI. RIASSORBIRE LA FORESTALE IN ALTRI CORPI DI POLIZIA SIGNIFICA DISPERDERE PROFESSIONALITÀ PREZIOSE 

LA FORESTALE CHE SERVE ALL’ITALIA. LA RIFORMA PROPOSTA DALLA CGIL NO ALL'ACCORPAMENTO, È NECESSARIO CAMBIARE ORGANIGRAMMI, MODALITÀ E CONSUETUDINI 

LE GUARDIE FORESTALI RIMANGONO IN SICILIA E SCOMPAIONO IN LOMBARDIA. KARL ZELLER (SVP) E LA MARCIA INDIETRO DEL GOVERNO

LEGGE STABILITA' 2014, EMENDAMENTO PER LA SOPPRESSIONE DEL CFS   

TRA LE NORME DELLA BOZZA DI RIORDINO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE C'E' QUELLA CHE PREVEDE IL RIASSORBIMENTO DEL CORPO FORESTALE DELLO STATO E DELLA POLIZIA   

UGL FORESTALI: IL CORPO FORESTALE DELLO STATO VERRA' ABOLITO E NESSUNO STA MUOVENDO UN DITO. L’ITALIA HA BISOGNO DEL CORPO FORESTALE DELLO STATO!

TAM TAM IN RETE CONTRO LA SOPPRESSIONE DELLA FORESTALE. "COSI' SI PENALIZZA IL NOSTRO PATRIMONIO NATURALISTICO" 




REGIONE UMBRIA. LETTERA APERTA DEL COMANDANTE DEL CORPO FORESTALE DELLO STATO GUIDO CONTI AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

CORPO FORESTALE DELLO STATO. FLAI CGIL: NO AD ACCORPAMENTO, INOLTRE SIAMO FORTEMENTE PREOCCUPATI ANCHE PER IL FUTURO DEGLI OPERAI FORESTALI

SOPPRESSIONE DELLA FORESTALE, APPELLO ALLA POLITICA

GUARDIA FORESTALE: SARÀ ASSORBITA DALLA POLIZIA MA MANTERRÀ LE SUE COMPETENZE

CAPOGRUPPO DI FI DEL FVG RICCARDO RICCARDI: SCIOGLIERE IL CORPO DEI FORESTALI SIGNIFICA APRIRE UNA BRECCIA NELLA NOSTRA SPECIALITÀ. UNA SPECIALITÀ VIRTUOSA, PERCHÉ I NOSTRI 263 FORESTALI NON SONO I 27 MILA DELLA SICILIA. PERDONATELO, E' IN EVIDENTE STATO CONFUSIONALE COME IL SUO PARTITO!











Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.