L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






27 maggio 2015

DÀ FUOCO A STERPAGLIE E CAUSA VASTO ROGO: ARRESTATO A PALERMO. IN MANETTE 67ENNE A MONREALE. FIAMME ESTESE SU 4MILA ETTARI



Dà fuoco a sterpaglie e causa vasto rogo: arrestato a Palermo
In manette 67enne a Monreale. Fiamme estese su 4mila ettari



Foto monrealenews.it


Palermo, 27 mag. (askanews) - Un uomo di 67 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Monreale, in provincia di Palermo, perché mentre era intento a pulire il proprio terreno dalle sterpaglie, le aveva bruciate innescando in questo modo un incendio devastante che si è esteso per 4mila ettari.
Le fiamme, dopo aver attraversato diversi terreni e aver lambito alcune abitazioni, sono arrivate quasi al ciglio della circonvallazione di Monreale, causando notevoli disagi alla circolazione.
L'anziano, all'arrivo dei militari ha cercato di defilarsi, ma è stato subito riconosciuto e trovato in possesso dell'accendino con il quale ha dato vita alle fiamme. Il pm ha disposto per l'uomo il regime degli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo. In quella sede, il giudice ha convalidato l'arresto senza richiedere alcuna misura restrittiva.

27 Maggio 2015
http://www.askanews.it/regioni/sicilia/da-fuoco-a-sterpaglie-e-causa-vasto-rogo-arrestato-a-palermo_711518122.htm 



Notizia correlata:










Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.