L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






08 dicembre 2013

NICOLOSI (CT). I RAGAZZI DELL'IPM DI ACIREALE AL PARCO PER LE PIANTE DI INTERESSE FORESTALE



Nicolosi. Al Parco i ragazzi dell'Ipm di Acireale

Un gruppo di ragazzi dell'Istituto penale per minorenni (Ipm) di Acireale, accompagnati dagli educatori, ha visitato la sede del Parco dell'Etna, dove è stata accolta dai dirigenti Francesco Pennisi e Salvo Caffo, che hanno illustrato agli ospiti le attività dell'ente, la storia del prestigioso sito, l'ex Monastero Benedettino di San Nicolò La Rena, e le peculiarità del vulcano, tra scienza e mito. I giovani ospiti, nel corso della giornata, hanno in particolare visitato la Banca del Germoplasma del parco, che raccoglie numerose specie di interesse naturalistico e agrario del comprensorio etneo (vigneto, frutteto, ginestreto, piante di interesse forestale, piante aromatiche e officinali) e l'area museale vulcanologica all'interno della sede, dove hanno potuto conoscere fasi e strumentazioni di monitoraggio dell'attività dell'Etna, mostrando notevole interesse per l'argomento. La visita ha avuto caratteristiche premiali per i giovani dell'istituto ed è scaturita dall'incontro tra la presidente del Parco Marisa Mazzaglia e la direttrice dell'Ipm di Acireale Carmela Leo, sensibilizzate dall'ex Garante dei diritti dei detenuti Salvo Fleres.

07 Dicembre 2013





Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.