L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






27 giugno 2013

MONGIUFFI MELIA (ME): ROGO DISTRUGGE UN CAMPO DI GRANO E LAMBISCE LA CASA DEL PROPRIETARIO


Rogo distrugge un campo di grano
e lambisce la casa del proprietario

Foto lasicilia.it

Mongiuffi Melia. Un campo di grano è andato parzialmente distrutto da un incendio, mentre l'attigua abitazione del proprietario, Giovanni D'Amore, un pensionato di 74 anni del luogo, si è salvata per puro miracolo.
Il fuoco, divampato verso le 11,30 in modo violento e improvviso, l'ha appena lambita e stava aggredendo lo spazio antistante il garage, colmo di attrezzature e materiale infiammabile, ma il pronto intervento, prima dell'autobotte del Comune e poi dei vigili del fuoco del distaccamento di Letojanni hanno evitato il peggio.
Tutto è maturato per cause poco chiare in località Olivarella, cogliendo di sorpresa l'anziano, in quel momento dall'altra parte della casa in compagnia della moglie e dei figli, ospiti questi ultimi a pranzo. Un fumo denso ha richiamato la loro attenzione, facendoli subito precipitare verso la zona di provenienza per constatare l'accaduto. Il vasto e minaccioso rogo, che si sono trovati davanti li ha per un momento disorientati, ma non tanto da evitare di chiedere aiuto telefonando al sindaco, Rosario D'Amore, il quale girava allertava immediatamente i pompieri e il corpo forestale.


26 Giugno 2013






Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.