L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






07 novembre 2012

ON. MASSIMO BITONCI (LEGA NORD): INTERROGAZIONE SU SBLOCCO RISORSE PER FORESTALI



SICILIA: BITONCI (LNP), INTERROGAZIONE SU SBLOCCO RISORSE PER FORESTALI


(AGENPARL) - Roma, 06 nov - Massimo Bitonci, capogruppo della Lega Nord in Commissione bilancio alla Camera, ha depositato oggi un’interrogazione parlamentare: “Intendo che il Ministro dell’Interno fornisca gli appositi chiarimenti sulle modalità con le quali sono state sbloccate le risorse a favore dei forestali siciliani – annuncia l'onorevole padovano – Secondo alcuni organi di informazione, il neo eletto Presidente della Regione Sicilia Crocetta avrebbe sbloccato il Decreto di variazione del bilancio. Decreto che stanzierebbe oltre 29 milioni di euro per questa categoria di lavoratori. Mi chiedo se la spesa sia coerente con il percorso di risanamento delle finanze che la Regione, anche a fronte della Relazione della Corte dei Conti sul Rendiconto, ha recentemente presentato, considerata peraltro la recentissima denuncia, fatta dallo stesso Crocetta, di un buco ultra miliardario. Temo invece che si tratti del solito abuso, cui dovrà porre rimedio il Nord, pagando per mantenere le clientele altrui”. L’ultimo Rendiconto generale della sezione insulare della Corte dei Conti, relativa all’esercizio finanziario 2011, presenta valori di bilancio estremamente negativi: “L’ente regionale è esposto per 5 miliardi e 247 milioni. Nonostante ciò la spesa regionale complessiva è incrementata di quasi 300 milioni di euro tra il 2010 ed il 2011 – insiste Bitonci – Le criticità maggiori si ritrovano nelle poste di bilancio relative ai residui attivi e alle spese di personale. Spese che influiscono sul bilancio per oltre un miliardo. Una bestemmia per una Regione di 5 milioni di abitanti”.

06 Novembre 2012



Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.