L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






07 luglio 2018

RESOCONTO DELLO SNAF FNA SULLA RIUNIONE CON GLI ASSESSORI AGRICOLTURA E TERRITORIO AMBIENTE


Ricevo e pubblico
dal Segretario Prov.le Snaf Fna Catania
Franco Cupane

Oggi 06. 07.18 alle ore 14.00 la segreteria regionale dello SNAF.SICILIA  rappresenta dal Segretario Regionale PECORINO e i Segretari Provinciali di Palermo La Corte e di Catania Cupane in presenza  degli assessori Bandiera e Cordaro,  Agricoltura e territorio ambiente e i due dirigenti generali. Dopo aver dimostrato che il cambiamento della riforma del comparto Forestale siciliano è fattibile con il contributo di tutti e in particolare delle Sigle sindacali in particolare la nostra
Ci è stato assicurato che c'è l'intera copertura  finanziaria per garantire tutte le giornate previste per  legge e per tutti i contingenti 151, 101 e 78.per il 2018.
Sull'applicazione del contratto saremo ricconvocati  il 23 luglio per definire le modalità applicative e per avviare un confronto sulla riforma del settore forestale, e in particolare ridiscutere il Contratto Integrativo Regionale. ( sul  CIRL qualcuno dice buggie o i tre  qui quo qua o il governo regionale ??? )
Il Dott. Principato ci comunica che lunedì 9 luglio manderà una nota per l'assunzione dei 78 presso IRF dove mancano le figure professionali per completare l' organico del servizio antincendio con priorità di qualifica ..... CF.SNAF.CT.







Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.