L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






31 maggio 2018

FORESTALI SIRACUSA. POSSONO ESSERE CONCESSE SOLO DUE ORE DI PERMESSO NON RETRIBUITO PER TURNO DI LAVORO

Ricevo e pubblico
dall'Ugl Sortino











2 commenti:

  1. Sono bravi a fare terrorismo coi nostri doveri. Però con i diritti fanno gli gnorri. È facile essere forti coi deboli, specialmente qhquan questi ultimi sono lasciati alla mercé da chi dovrebbe tutelarli(confederali & autonomi) e non lo fa o per menefreghismo o per calcolo o per convenienza. Tanto noi forestali in Sicilia siamo con la trattenuta sindacale sulla disoccupazione una fonte di reddito sicura. Federico De Luca.

    RispondiElimina
  2. L'articolo 20 veramente dice anche altro riguardo i permessi, possono essere due ore RETRIBUITE, + ALTRE DUE DA RECUPERARE, in accordo con l'amministrazione.

    Per cui la circolare in oggetto del Mst. Caruso, lascia il tempo che trova, non è leggittima ne applicabile.

    Ecco l'art. 20, a disposizione di chiunque voglia leggerlo, anche il Mister Caruso:

    ART.20
    PERMESSI
    Agli operai rientranti nella sfera di applicazione del presente contratto possono essere concessi, per turno di lavoro e previa
    autorizzazione del responsabile di cantiere, due ore di permesso, anche frazionabile da recuperare entro il mese in cui viene
    concesso.
    Agli stessi possono essere concessi due ore di permesso retribuito per la riscossione degli emolumenti. Durante il turno di
    lavoro gli operai potranno assentarsi per giustificati motivi personali e/o familiari fino ad un massimo di cinque giorni, le giornate
    di assenza, a richiesta del lavoratore, potranno essere recuperate entro l'anno solare in relazione alle esigenze
    dell'Amministrazione Forestale.

    Giuseppe Spagnuolo.

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.