L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






30 agosto 2017

RANDAZZO: DA FUOCO ALLE STERPAGLIE RIMANENDO INTRAPPOLATO TRA LE FIAMME. SALVATO DAI CARABINIERI


30 Agosto 2017
È accaduto ieri mattina in località Imbischi agro di Randazzo. L’uomo, un pensionato del posto di 64 anni, aveva deciso di dar fuoco alle numerose sterpaglie esistenti nel  proprio fondo agricolo generando un incendio incontrollato che propagandosi repentinamente lo ha investito in pieno.

Il malcapitato, raggiunto agli arti inferiori dalle fiamme,  ha perduto conoscenza. Per fortuna una parente, confinante di terreno, si è accorta della vasta estensione dell’incendio ed ha chiesto aiuto telefonico ai Carabinieri di Randazzo.

L’operatore della centrale operativa ha immediatamente fatto convergere sul posto l’equipaggio di una “gazzella” del pronto intervento che giunto sul posto non ha esitato ad addentrarsi per circa 400 metri tra le fiamme portando in salvo il poveretto.

Sul posto è giunta anche un’ambulanza del 118 proveniente dall’Ospedale di Bronte i quali sanitari, riscontrando all’uomo un infarto in corso, si sono attivati per farlo trasportare a mezzo elisoccorso all’Ospedale Cannizzaro di Catania dove d’urgenza è stato sottoposto ad un intervento chirurgico di angioplastica. Al momento il pensionato si trova ricoverato in prognosi riservata nel nosocomio catanese ma sembra non versare in pericolo di vita. L’incendio è stato domato dopo alcune ore dai Vigili del Fuoco del distaccamento di Randazzo.

Fonte: www.gazzettinonline.it





Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.