L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






31 agosto 2017

30 AGOSTO, BILANCIO INCENDI: 41 INTERVENTI AEREI, 6 DALLA SICILIA


31 Agosto 2017
Prosegue l’impegno straordinario degli equipaggi di Canadair ed elicotteri della flotta aerea dello Stato coordinati dal Dipartimento della Protezione Civile a supporto delle operazioni svolte dalle squadre di terra e dei mezzi aerei regionali. Gia’ dal 28 agosto, in considerazione dell’eccezionalita’ della stagione, ai velivoli italiani si sono affiancati due Canadair francesi, attivati da Bruxelles su richiesta del Governo italiano nell’ambito del Meccanismo Europeo di Protezione civile, mentre da oggi sono operativi anche due Canadair arrivati dal Marocco.

All’inizio dell’estate, i velivoli francesi e marocchini, assieme a quelli italiani, erano intervenuti per concorrere allo spegnimento dei vasti incendi che stavano interessando il Portogallo. Al momento sono 41 le richieste di intervento aereo ricevute dal Centro Operativo Aereo Unificato (COAU) del Dipartimento: 13 dal Lazio, 8 dalla Campania, 6 dalla Sicilia, 5 dall’Abruzzo, 3 dalla Calabria, 2 rispettivamente da Emilia Romagna e Toscana, una ciascuna da Marche e Basilicata.

L’impegno dei mezzi dispiegati – 12 Canadair e 3 elicotteri del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, a cui si aggiunge 1 elicottero della Difesa – e’ concentrato per ora, d’intesa con le regioni, sulle situazioni piu’ critiche. In particolare, i Canadair francesi e marocchini a supporto della flotta nazionale hanno operato, in formazione con i mezzi italiani, tra Lazio e Abruzzo. L’intenso lavoro svolto dai piloti dei mezzi aerei ha permesso di mettere sotto controllo o spegnere, finora, 11 roghi. (ITALPRESS)

Fonte: siciliainformazioni.com



Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.