12 luglio 2017

VIZZINI. VILLA COMUNALE, "OPERAZIONE PREVENZIONE" DEI FORESTALI. VIA LE ERBACCE, LA SCARPATA SUD MESSA IN SICUREZZA

Dopo il le fiamme appiccate qualche giorno fa, che avrebbe potuto mandare in fumo gli alberi del giardino pubblico di viale Margherita, le squadre antincendio hanno agito d'anticipo, evitando rischi per i frequentatori.

Operai forestali a lavoro, lunedì mattina, per mettere in sicurezza la villa comunale di Vizzini. Una squadra formata da una quindicina di unità è stata incaricata di eliminare i fattori di rischio che avrebbero potuto alimentare incendi dolosi sulla scarpata che si affaccia su via Caduti sul Lavoro. 

 
Tolti anche i rifiuti – A partire dalle 6, dunque, le tute arancioni hanno utilizzato un fuoco controllato per bruciare le sterpaglie e ripulire dai rifiuti (davvero tanti) lungo tutto il versante sud. La stessa area, giovedì scorso, era stata interessata da un rogo di chiara origine dolosa, fortunatamente domato prima che si propagasse agli alberi.
«Visti i precedenti, nonché l'abbondante presenza di erba secca e materiale che poteva bruciare facilmente – ha sottolineato Vito Berto, comandante del Distaccamento di Vizzini –, abbiamo preferito agire d'anticipo con un'azione di prevenzione, per eliminare ogni rischio. Un eventuale incendio nelle ore pomeridiane o serali avrebbe messo in grave pericolo, oltre che il patrimonio verde della villa, anche i frequentatori della stessa, specialmente i quelli più piccoli».
Al personale del Distaccamento forestale sono andati i ringraziamenti del sindaco di Vizzini, Vito Cortese, che ha voluto esprimere la propria «gratitudine per il lavoro svolto e la collaborazione che ci permette di ripristinare gradualmente le condizioni di agibilità e sicurezza del nostro giardino pubblico, sul quale continueremo a intervenire. Queste scelte, frutto del dialogo tra i soggetti pubblici, rendono ottimale ed efficace l'impiego di una forza lavoro che per il nostro territorio è una risorsa». 

12 Luglio 2017

Fonte: www.infovizzini.it





Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.