17 giugno 2017

VERTENZA FORESTALI, L'INTERVISTA AL SEGRETARIO REGIONALE DELLA UILA, NINO MARINO, ANDATA IN ONDA NEL CORSO DEL TG DI VIDEOREGIONE









3 commenti:

  1. Ridiamo per non piangere...Siracusa oggi primo giorno di servizio per L'antincendio domani sospesi perche scadenza la visita medica e si riprenderà il servizio quando si faranno le nuove visite mediche. Ma io dico cosa dobbiamo sopportare ancora più di quello che subiamo io come tanti colleghi ci sentiamo umiliati chiamati per un giorno di servizio e sospesi. Nessuno sapeva che scadevano le visite mediche?? Siamo trattati come carne da macello come schiavi dove sono i valori dei lavoratori e per non parlare di diritti. Tutti sapeva e nessuno sapeva ecco chi ci dovrebbe rappresentare e in che modo ci rappresentano in nulla inesistenti fate disdette a massa e mandiamoli a cercarsi un lavoro a tutti questi parassiti che campano sulle nostre spalle. Chi ci dovrebbe rappresentare e al mare, e noi siamo in un mare di guai. Non mi stancherò mai di dirlo mai più governi di sinistra mai più dove governano loro c'è solo FAME e DISOCCUPAZIONE con la complicità di chi ci dovrebbe rappresentare mai più governi di sinistra mai più. Giardina Fernando

    RispondiElimina
  2. Vergogna politica siciliana fatta di clientelismo e ladrocinio

    RispondiElimina
  3. Mai più sinistra....Vincenzo Bellini

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.