L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






30 giugno 2017

PANTALICA CONTINUA A BRUCIARE, FIAMME CHE HANNO RAGGIUNTO LE PORTE DI CASSARO. IL BLOG: IL PATRIMONIO NATURALE DEVE ESSERE AFFIDATO AI FORESTALI 24 ORE SU 24. CAPITO???


L'amministrazione comunale del paese montano fa sapere che domani presenterà un esposto in Prefettura per delineare le dinamiche dell'incendio

Un incendio di enormi proporzioni che negli ultimi tre giorni ha ormai mandato in fumo diversi ettari della Necropoli di Pantalica. Fiamme che a causa del grande caldo di questi ultimi giorni e del vento, non riescono a essere domate dai volontari di Protezione Civile e dai Vigili del Fuoco.

Fiamme che ormai si sono estese fino alle porte di Cassaro, tanto che l’amministrazione comunale avevano lanciato sulla pagina Facebook del Comune l’urgente bisogno di acqua, appellandosi a chiunque potesse far attingere da piscine e gebbie, dato che parti del paese erano senza corrente elettrica e minacciate dalle fiamme. Emergenza fortunatamente rientrata dopo pochi minuti.

“Grazie alle forze di protezione civile, forestale e volontari il pericolo delle fiamme dentro il nostro comune momentaneamente è scampato – afferma l’amministrazione comunale sempre sui social -. Il nostro Appello è stato subito accolto da voi concittadini. Vi ringraziamo. Cassaro è un paese unito più di quanto si possa pensare e credere! Purtroppo il nostro patrimonio boschivo continua a bruciare all’interno della Valle dell’Anapo. I danni sono inestimabili. I vari incendi nella provincia di Siracusa non permettono al momento di far arrivare nel nostro territorio altri interventi aerei. Domani scriveremo in Prefettura per delineare come si svolti i fatti e accertare eventuali responsabilità per l’accaduto. Oggi è un giorno triste per Cassaro. Ma Cassaro c’è e resiste“ 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni


Fonte: www.ibleinews.it

 
Nota
13 luglio 2012. De Marco: se non ci fossero stati i forestali non ci sarebbe Pantalica, non ci sarebbe Vendicari, Cavagrande del Cassibile e neanche Cava del Carosello, solo per citare alcuni tesori del siracusano

07 Dicembre 2014. Carmelo Frittitta ex Direttore azienda Foreste di Siracusa: è fuori luogo sparare sui forestali!!!






Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.