12 aprile 2017

FORESTALI, POLEMICHE SULL’AUMENTO DELLE GIORNATE: “IL GOVERNO REGIONALE RIFLETTA”


11 Aprile 2017
E’ di questi giorni la notizia – anticipata dal Giornale di Sicilia – della proposta di impiegare 30 milioni di euro a favore degli interventi di potenziamento dei servizi di manutenzione del territorio contro il rischio alluvioni. Proposta fatta dall’assessore regionale al territorio Maurizio Croce. Se il testo fosse approvato, un considerevole numero di forestali potrebbe guadagnare tra le 50 e le 73 giornate all’anno.
Ad oggi le categorie dei forestali sono divise in base al numero di giornate lavorative, che sono: 78, 101 e 151. Poi ci sono  gli operai a tempo indeterminato. Già una legge regionale del 2013 prevedeva il loro utilizzo per la manutenzione idrogeologica, ma limitava l’impiego dei forestali entro e non oltre il limite fissato. Gli operai che svolgono le 78 e le 101 giornate, non potevano oltrepassare questa soglia. Con questa deroga, in discussione all’Ars, queste due categorie, la prima alle dipendenze dell’antincendio, la seconda all’assessorato alle risorse agricole, punterebbero a raggiungere le 151 giornate. Rimarrebbero bloccati i lavoratori che invece svolgono 151 giornate.
“Non venga in mente all’assessore Croce – tuona il segretario provinciale del Sindacato Autonomo Forestali, il monrealese Salvatore La Corte – di stravolgere la categoria dei lavoratori forestali, calpestandone le aspettative che gli stessi legittimamente hanno acquisito. Questo disegno è, a dir poco surreale. Ben venga la prevenzione e la manutenzione a favore del nostro territorio, ma nel rispetto della legge. Con questa norma infatti, gli unici beneficiari sarebbero gli operai che non sono protetti dalle garanzie occupazionali”.
“Da lavoratore – aggiunge La Corte – posso dire che nessuna progressione hanno fatto gli operai con 151 giornate di lavoro. Invito il governo siciliano a riflettere sulla possibilità di approvare questa discutibile deroga, che alimenterebbe una situazione già bellicosa tra poveri lavoratori. Se un aumento di giornate deve esserci, secondo l’accordo del 2009, questo deve riguardare tutte le categorie”.

Fonte: www.monrealepress.it







25 commenti:

  1. ma con quale coraggio parla che il primo lui è abusivo 151sti avrebbe parlato un altro

    RispondiElimina
  2. Giusto deve essere cosi uguale per tutti....Vincenzo Bellini ct.

    RispondiElimina
  3. Nulla in contrario con i 151sti, la stessa cosa l'avrebbe detta un altra persona non ci sarebbe niente da dire, ma detta da questo personaggio francamente girano i co.....i, vedi un po' da quale pulpito arrivano certi consigli. Saluti Giuseppe Candela

    RispondiElimina
  4. Amici a novembre ci sono le elezioni e StAnno promettendo soldi a tutti.ai disabili milioni e milioni(tutto fumo)a noi milioni...ecc.ricordo che devono ancora pagare gli stipendi da dicembre 2016ad oggi(x gli o ti)e che le chiamate sono state fatte x 15/20giornate.che significa?risposta:sono i soliti truffaldini!!!pippo Puglisi

    RispondiElimina
  5. Capite perché continuo a ripetere che il peggior nemico dei forestali...., rimangono sempre i forestali stessi.

    Quindi, secondo tanti "benpensanti" chi da 20 anni fa 51 ora 78 giornate, non può pretendere che gli vengano aumentate le giornate..., perché prima che aumentino le giornate ai 78sti devono aumentarle ai 151sti!!!

    Io non so con quale criterio e coscienza si ragioni, ma di sicuro mi viene prima da ridere e subito dopo da piangere.

    Scusatemi, ma perché dite parole ai politici? Accusandoli di non avere dignità verso chi tira a campare alla meno peggio, siete sicuri di non essere peggio di loro?

    Il peggior nemico dei forestali?
    I FORESTALI.

    A proposito io non sono un 78ista, se qualcuno avesse dei dubbi.

    Giuseppe Spagnuolo.

    RispondiElimina
  6. Spagnuolo dove l hai comprato il vino che hai bevuto?da non crederci!!pippo Puglisi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non bevo nessun tipo di vino, sinceramente mi domando cosa hai letto, o meglio cosa hai capito?

      Giuseppe Spagnuolo

      Elimina
    2. Allora sig. Pippo Puglisi, si decide a dire quello che ha capito?

      La domanda è semplice..., credo.

      Giuseppe Spagnuolo.

      Elimina
  7. L'egoismo più puro di questo signore. Passato 151sta prendendo per il culo i suoi colleghi e adesso non vuole aiutare chi è rimasto indietro. Fa parte pure di un patronato.... COMPLIMENTI
    P.S. non credo all'aumento delle giornate......Campagna elettorale
    Giovanni Lavanco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    2. I commenti devono essere firmati

      Elimina
  8. A Siracusa sono passati a tempo indeterminato alcuni 151sti ma dei 78isti nessuno ha avuto uno scatto ......Caro sindacalista che ti riempi la bocca, forse per interessi personali, il sindacato nasce per tutelare tutti i lavoratori non solo una parte, quella che forse ti interessa, le deleghe le pagano anche i 78sti, il sindacato lo dovete fare voi cari lavoratori .......... iniziate a non sottoscrivere piu' deleghe e vedrete ............le domande di disoccupazione fatele voi, è semplice e non gli date questi altri soldi..... vedrete che le cose cambieranno ....... sino a quando vi fate infinocchiare da questi personaggi che lucrano sulla vostra posizione sarete solo oggetto di scambio

    RispondiElimina
  9. Non lo conosco ma dai commenti capisco che è un personaggio a cui non bisogna replicare anche perché chi esprime sempre min...te e più allenato e vince sempre in una discussione di minch..te

    RispondiElimina
  10. signor la corte tu penzi come sei arrivato a 151 giornate penzaci e poi parli chi nn ti conosce nn sa ma tutto palermo sa e qualcuno di catania...quindi se tu adesso mangi lascia mangiare anche chi x anni e stato scavalcato da chi come te.....lotta x i colleghi se sei un sindacalista ..se no lascia l incarico nn si addice .poi nn e detto che si faronno queste giornate ..se si faranno saranno 30 giorni 45...x tutti e nn arriveranno nessuno a 151....ma una legge x tutti questo si che ci vuole...ciao peppe gilardo ct

    RispondiElimina
  11. Chi già fa 151 è fortunato,meglio aumentare le giornate ha CHI ne fa di meno .Sarebbe LA cosa più giusta

    RispondiElimina
  12. Il peggior nemico degli operai forestali siamo noi stessi,quindi la migliore soluzione sarebbe fare 2 soli contingenti e si toglierebbe la guerra tra i forestali,e dare dignità a tutti caro salvatore la Corte che ti conosco personalmente bisogna pensare anche hai più deboli,e non avere invidia per i colleghi se fanno le stesse giornate come te,io ho 25 anni di servizio ed ancora faccio 78 giornate,invece nell'antincendio con molti anni in meno fanno più giornate di me come la chiami tu questa considerazione dei fatti,spero Che tu ti rendi conto,il lavoro deve essere uguale per tutti e non come si fa nella forestale che nel terzo millennio ci sono tre categorie differenti e che si scannano tra di loro,ciao da salvatore Musciotto

    RispondiElimina
  13. Credo proprio che state facendo il gioco dei sindacati e politici ( la guerra del povero )
    Vogliono proprio questo così non si farà niente per nessuno!!
    Sono d'accordo quello che dice Domenico cucco!!
    Aib Salvatore distretto 2 Catania

    RispondiElimina
  14. 78STI 101 E 151, SUBITO TUTTI INDISTINDAMENTE (181STI) OPPURE (OTI) SENZA RAMMARICO DI NESSUNO.(GUERRA DEL POVERO) A MIO MODESTO PARERE NON SI DOVREBBE NEANCHE PENSARE,IN QUANTO TUTTI GLI OPERAI SIAMO SULLA STESSA BARCA NEL SENSO KE SIEMU TUTTI PUVUREDDI E TUTTI CON FAMIGLIA.INVECE DOBBIAMO BATTERE CON FORZA E CON L'UNITA DI TUTTI GLI OPERAI AFFINCHE' I LUPI SI PORTINO A CASA UNO STIPENDIO CHE NON SIA PIU' ALTO DI 1500 EURO AL MESE E SE NON GLI CONVIENE VANNO A ZAPPARE LA TERRA COME FACEMU NUMATRI toto gebbia

    RispondiElimina
  15. sono daccordo anchio con domenico e con tutti quelli che hanno commentato questo articolo assurdo.loro per lo meno sono a buon punto stop.non voglio aggiungere altro.lino.

    RispondiElimina
  16. Ma come si fa a mettere la foto di questo signore ? Ricordati quello che andavi a dire su tutte le madonie o tutti o nessuno come fa la gente a fidarsi di te .

    RispondiElimina
  17. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  18. SPERIAMO SOLO CHE NON A FORZA POLITICA COME PRIMA RICORDATEVI CHE IN 1 SETTIMANA A FATTO CAMBIARE 2 LEGGI FIN CHE E ENTRATO LUI= QUELLO DELLA FOTO
    BARONE

    RispondiElimina
  19. Antonio failla12 aprile 2017 20:55

    Lo conosco personalmente e sono disgustato ma non capisco questa sua uscita,sicuramente lo fa per tirare acqua al suo mulino. A lui interessano solamente 151isti.Caro Totò sei caduto troppo in basso

    RispondiElimina
  20. Quanti giorni di lavoro fa questo signore i cantieri di lavoro non li conosce sicuramente perché sara sempre in permesso sindacale,e io pagooooo​, si vergogni,, come tutti​ i sindacalisti predicano bene ma rozzalono male

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.