L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






07 marzo 2017

NEBRODI, ALLEVATORE DÀ FUOCO A TRE ETTARI DI BOSCHI. AVEVA NASCOSTO IN AUTO BENZINA E RICARICA DI GAS


Cronaca – I carabinieri di Floresta hanno arrestato il 51enne Antonino Galati Giordano. Residente a Tortorici, l'uomo - già noto alle forze dell'ordine - stava appiccando le fiamme nel territorio di Raccuja, Comune dove negli anni scorsi era stato multato per violazione della normativa in merito all'identificazione degli animali

Avrebbe appiccato diversi incendi nel Comune di Raccuja sui Nebrodi. È questa l'accusa rivolta ad Antonino Galati Giordano, allevatore 51enne di Tortorici, arrestato dai carabinieri. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato individuato dai carabinieri di Floresta, mentre si muoveva a piedi, seguito da un fuoristrada in contrada Monte Cufali

I militari hanno constatato che non appena Galati e l'auto ripartivano, dietro di lui iniziavano a generarsi le fiamme. Fermato, l'uomo è stato trovato in possesso di un accendino, mentre una ricarica di gas e un recipiente con della benzina erano nascosti nel fuoristrada. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco di Patti e il Corpo forestale di Floresta. Galati è accusato di aver distrutto circa tre ettari di macchia mediterranea a ridosso del parco eolico. 

L'uomo è stato posto ai domiciliari. Galati, proprio a Raccuja, negli anni scorsi era stato multato dal Comune per la violazione delle normative in merito all'identificazione degli animali introdotti nel territorio comunale.

06 Marzo 2017
http://meridionews.it/articolo/52668/nebrodi-allevatore-da-fuoco-a-tre-ettari-di-boschi-aveva-nascosto-in-auto-benzina-e-ricarica-di-gas/





Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.