L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






28 ottobre 2016

PALERMO. ENTRO LA PROSSIMA SETTIMANA SARANNO INVIATE LE RICHIESTE DEI 151ISTI AIB, CON INIZIO ATTIVITA' LAVORATIVA INTORNO ALLA META' DI NOVEMBRE. INOLTRE SI COMUNICA CHE E' IN PAGAMENTO IL MESE DI SETTEMBRE!


Ricevo e pubblico
dalle Segreterie Provinciali
di Fai, Flai e Uila Palermo




In data odierna, a seguito di nostra richiesta d'incontro, siamo stati convocati dall'ing. Di Trapani dirigente dell'UST di Palermo.
In merito all'avviamento dei lavoratori 151inisti AIB che devono completare le giornate, è stato convenuto che entro la prossima settimana saranno inviate le richieste di avviamento ai CC.PP.II., considerato che una parte di questi dovranno essere sottoposti a visita medica e che si sta perfezionando l'iter burocratico sulla disponibilità finanziaria, potranno iniziare l'attività lavorativa presumibilmente intorno alla metà di Novembre.
Per quanto riguarda la prosecuzione di tutti i lavoratori abbiamo sentore che l'iter burocratico di perfezionamento degli atti necessari a rendere disponibili le risorse finanziarie sta proseguendo,  questo permetterà di continuare l'attività lavorativa.
C'è stato, inoltre, comunicato che per esigenze aziendali, come ogni anno, a partire dal 2 di Novembre l'orario di lavoro sarà su 5 giorni.
Le paghe di settembre sono in pagamento tranne quelle di circa 120 lavoratori rientranti in alcune perizie che hanno avuto degli intoppi già superati.
Scotti, Russo, La Bua









Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.