L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






23 giugno 2016

DANNO FUOCO A UN'ISOLA ECOLOGICA, ARRESTATI DUE FRATELLI A SAN GIUSEPPE JATO GRAZIE ALLE IMMAGINI RIPRESE DAL SISTEMA DI VIDEO SORVEGLIANZA


CARABINIERI

Danno fuoco a un'isola ecologica, arrestati due fratelli a San Giuseppe Jato


carabinieri, incendio, Isola ecologicaq, vigili del fuoco, Palermo, Cronaca


di Silvia Iacono
SAN GIUSEPPE JATO. Sono stati arrestati due fratelli, accusati di essere i responsabili di un incendio scoppiato domenica scorsa all’interno dell’isola ecologica del Comune di San Giuseppe Jato, in contrada Traversa.
La zona è utilizzata per la raccolta di  rifiuti ingombranti. A spegnere le fiamme i vigili del fuoco di Partinico. I carabinieri di San Giuseppe Jato hanno rintracciato i presunti responsabili grazie alle immagini riprese dal sistema di video sorveglianza. I due giovani fratelli C. S. di 26 anni e i il minorenne  C.R., di 17 anni. I carabinieri hanno perquisito la loro l’abitazione e nel cesto della spazzatura sono stati trovati parte degli indumenti indossati il giorno in cui hanno appiccato l’incendio. Infine i due hanno ammesso di aver dato fuoco all’isola ecologica.
© Riproduzione riservata

22 Giugno 2016
http://palermo.gds.it/2016/06/22/danno-fuoco-a-unisola-ecologica-arrestati-due-fratelli-a-san-giuseppe-jato_529478/



Notizia correlata:








Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.