L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






13 settembre 2015

ANNUALMENTE IL GOVERNO NON RISPETTA GLI ACCORDI, QUINDI SONO SOLO CARTA STRACCIA E SERVONO PER CALMARE MOMENTANEAMENTE GLI ANIMI DEI LAVORATORI. APPELLO ED INIVITO ALLE SEGRETERIE REGIONALI DI FLAI, FAI E UILA


Annualmente il Governo non rispetta gli accordi, quindi sono solo carta straccia e servono per calmare momentaneamente gli animi dei lavoratori


di Michele Mogavero
Nell'accordo sottoscritto il 15 settembre 2015 con le parti sociali, in un primo momento si pensava di aver accontentato un pò tutti. Ma a quanto pare non era proprio così. Da subito per l'antincendio (storicamente il più penalizzato) venivano ridotte le spese del 20%. Ma che significa bene tutto questo? Che con i soldi dei 5.400 lavoratori si dovrebbero pagare gli stipendi dei 7.000 addetti?
Non solo, all'indomani leggevamo sui giornali che per il lavoratori più anziani non stabilizzati veniva inserito il blocco del turn-over. Oggi invece leggiamo che non ci sono soldi per i privilegi dei forestali. 
Scusate, noi saremmo i privilegiati? Noi siamo le vittime del sistema!
Con tutto quello che c'è da fare per l'ambiente avete il coraggio di dire che non si possono concedere privilegi ai forestali?
Egregi politici, ma privilegi a chi? A chi non percepisce gli stipendi? A chi fa fatica ad arrivare a fine mese? A chi è mortificato da certa stampa, televisione, talk show, politici e cosi via? 
E cosa dobbiamo dire Noi degli sprechi e della malagestione dei fondi pubblici? Iniziate Voi!

1) Quando Vi diciamo che siamo utili per le strade provinciali, comunali, statali, che ad oggi 13 settembre 2015 sono infestate da erba secca alta più di due metri, e i turisti ci fanno le foto ricordo. Voi letteralmente Ve ne fregate! Questo significa essere privilegiati o siete gli unici colpevoli per l'abbandono del territorio?
2) Quando Vi diciamo che possiamo colmare senza problemi il vuoto dei cantonieri che sono rimasti in pochi, e quindi non arrivano a completare tutto il lavoro. Voi letteralmente Ve ne fregate! Questo significa essere privilegiati o siete gli unici colpevoli per l'abbandono del territorio?
3) Quando Vi diciamo che siamo utili per i siti archeologici, alcuni completamente abbandonati e sporchi, e i turisti anche in questo caso ci fanno le foto ricordo con le capre e le pecore. Voi letteralmente Ve ne fregate! Questo significa essere privilegiati o siete gli unici colpevoli per l'abbandono del territorio?
4) Quando Vi diciamo che siamo utili per il dissesto idrogeologico e potremmo essere le persone giuste al posto giusto, evitando sicuramente molti dissesti, smottamenti e frane, facendo risparmiare miliardi di euro ai cittadini. Voi letteralmente Ve ne fregate! Questo significa essere privilegiati o siete gli unici colpevoli per l'abbandono del territorio?
5) Quando Vi diciamo che siamo utili per i parchi, le riserve, i siti archeologici e tantissimo altro ancora. Voi letteralmente Ve ne fregate! Questo significa essere privilegiati o siete gli unici colpevoli per l'abbandono del territorio?
6) Quando Vi diciamo che siamo utili per tutti i compiti di protezione civile, quindi per tutte calamità naturali. Voi letteralmente Ve ne fregate! Questo significa essere privilegiati o siete gli unici colpevoli per l'abbandono del territorio?
7) Quando Vi diciamo che siamo utili per il verde pubblico. Voi letteralmente Ve ne fregate! Questo significa essere privilegiati o siete gli unici colpevoli per l'abbandono del territorio?
8) Quando Vi diciamo che siamo utili al territorio. Voi letteralmente Ve ne fregate! Questo significa essere privilegiati o siete gli unici colpevoli per l'abbandono del territorio? 
9) Quando Vi diciamo che siamo le vere sentinelle dell'ambiente. Voi letteralmente Ve ne fregate! Questo significa essere privilegiati o siete gli unici colpevoli per l'abbandono del territorio?
10) Quando Vi diciamo che vorremmo avere quella dignità che ogni lavoratore merita. Voi letteralmente Ve ne fregate! Questo significa essere privilegiati o siete gli unici colpevoli per l'abbandono del territorio?

Quando Vi diciamo che Vorremmo essere più sereni e tranquilli, sentire meno chiacchiere, meno false promesse e più fatti. Voi  letteralmente Ve ne fregate! Questo significa essere privilegiati o essere presi per i fondelli?




L'appello ai tre Segretari Regionali di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil

Lanciamo un appello ai tre Segretari regionali di Flai Cgil, Fai Cisl, Uila Uil,Totò Tripi, Fabrizio Colonna e Gaetano Pensabene, che sono quelli che nelle prossime settimane parteciperanno al tavolo tecnico con gli Assessori all'Agricoltura e Territorio Ambiente per programmare una riforma globale della forestazione e in tal contesto verrà analizzato anche la parte normativa del contratto attualmente fermo al 2001.
Siamo arrivati ad un punto di non ritorno, i diritti acquisiti non possono più essere mercantilizzati. 
Vi proponiamo di abbandonare ogni tavolo tecnico di trattativa se come base iniziale non viene inserita la proposta di due soli contingenti e cioè "Oti e almeno 151nisti". In caso di accoglimento da parte del governo ritornerebbe il sereno ed il sorriso tra i lavoratori forestali.
Sono disposto sin da adesso ad organizzare un incontro ad Isnello con Voi, con il Presidente del Parco delle Madonie, con tutti i Sindaci del comprensorio e con il Governo regionale. I lavoratori sono già disponibili, aspettiamo solo un Vostro segnale e la richiesta sarà formalizzata per iscritto ad ognuno di Voi.




Carissimi colleghi, amici ed iscritti al Sindacato, coinvolgete anche Voi da subito le Segreterie Regionali di Flai, Fai e Uila, c'è di mezzo il nostro futuro! Se accetteranno il nostro invito, si aprirebbe una piccola chance, ed il Governo dovrà fare i conti con l'assenza del tavolo tecnico dei tre rappresentanti di categoria più rappresentativi.
Il 2016 sarà un anno terribile per il comparto forestale, ma dipende anche dal nostro impegno per evitare che tutto ciò avvenga. In questo momento così triste per noi, non possiamo permetterci di gettare la spugna.




http://forestaliantincendiosicilia.blogspot.it/








 

4 commenti:

  1. Regione Siciliana l'assessore Bruno Caruso si permette di dire non possiamo dare soldi a dei precari forestali privilegi. Noi privilegiati? Lo sempre detto e lo continuo a dire dove governa la SINISTRA ce FAME e DISOCCUPAZIONE. Egregio signor Caruso ae una persona lavora 78 giorni in un anno per lei e privilegio. Egregio signor Caruso se uno come me dell'antincendio lavora 101 giorni di di lavoro annui e un privilegio? Egregio signor Caruso lo sa che io l'ultimo giorno di LAVORO e l'ultima BUSTA PAGA lo fatto e lo avuta a NOVEMBRE e da allora fino ad oggi non o visto un centesimo come tantissimi miei colleghi per lei questo e VIVERE o SOPRAVVIVERE o sono PRIVILEGI si faccia un'esame di coscienza. Prima di parlare a vanvera si informi chi sono i FORESTALI che FANNO quante GIORNATE lavorative fanno in un anno e quanto GUADAGNANO e poi parli. Colleghi non vitiamo mai piu un governo di PAPPONI di SINISTRA mai piu Giardina Fernando

    RispondiElimina
  2. Da operaio forestale e responsabile del blog, sarei veramente onorato poter organizzare questo fantastico evento!

    RispondiElimina
  3. Uno dei grandi privilegi che godono i politici e prendere 18milaeuro al mese puntualmente .mi fermo qui .perché se questo non è un privilegio in confronto a ciò che ogni anno ci tocca subire a noi forestali. Mettetevi in testa voi politici e sindacati di quattro soldi la pagherete cara se non la finite di giocare con il nostro pane

    RispondiElimina
  4. Secondo me i politici pensano che i forestali HANNO STIPENDI pari ai loro quindi e un privileggio lavorare alneno 3 mesi all'anno,

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.