L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






13 agosto 2015

EMERGENZA CINGHIALI, VIA AI PIANI DI ABBATTIMENTO. A SPARARE SARANNO SOLO FIGURE SELEZIONATE: GUARDIE PARCO, GUARDIE FORESTALI E GUARDIE VENATORIE


Emergenza cinghiali, via ai piani di abbattimento. A sparare saranno solo figure selezionate: guardie parco, guardie forestali e guardie venatorie



http://tgs.gds.it/2015/08/11/emergenza-cinghiali-via-ai-piani-di-abbattimento_394623/

L'emergenza cinghiali sarà affrontata con una legge. L'ha stilata la giunta Crocetta. L'Ars l'ha rapidamente approvata ieri sera (con voto trasversale) a due giorni dalla la morte di un pensionato a Cefalù, assalito da un animale selvatico. L' ente parco delle Madonie dovrà programmare piani di abbattimento individuando il numero di cinghiali e le zone dove intervenire. A sparare saranno solo figure selezionate: guardie parco, guardie forestali e guardie venatorie. Non sarà consentita la libera caccia ai suidi. I piani di abbattimento saranno periodici e costeranno circa 100 mila euro. Spese che - spiega l' assessore al Territorio, Maurizio Croce- che - dovrebbero essere coperte consentendo la vendita degli animali abbattuti. Critiche dai grillini. Il presidente della commissione Ambiente, Gianpiero Trizzino, ha detto a proposito dell'aggressione mortale di Cefalù: «È chiaro che esistono delle responsabilità che vanno accertate, altrimenti non basteranno altre mille leggi».
Il servizio di Ignazio Marchese









Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.