L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






30 luglio 2014

FINANZIARIA TER. IL GOVERNO CI RIPENSA E TAGLIA SUI FORESTALI



Il governo deve intervenire con nuovi tagli per 7 milioni. E decide di togliere 2,7 milioni alle "misure per contrastare la povertà e le condizioni di esclusione sociale". A enti e associazioni finanziamenti ridotti appena dell'1,5%. SEGUI LA DIRETTA


18.30 Il governo toglie 722 mila euro destinati ai Forestali, e riduce di mezzo milione lo stanziamento per la "gestione degli impianti idrici". Scendono di 100 mila euro i Fondi globali, e di mezzo milione le somme destinate alla Società interporti. Tolti 2,7 milioni destinati alle "misure per contrastare la povertà e le condizioni di esclusione sociale". Tagli lineari dell'1,5% alla ex tabella h (l'allegato 1 della finanziaria, elenco che comprende anche i contributi per gli stipendi di migliaia di lavoratori tra cui quelli di Eas, Esa e Teatri), mentre sempre riguardo all'articolo 27 ecco qualche taglio specifico: 93 mila euro ai Ciapi, 1,75 milioni per gli enti che svolgono attività culturali, 49 mila euro alla "manutenzione delle reti di monitoraggio meteo-idro-pluviometrico", 52 mila euro destinati ai Consorzi di Comuni per la gestione dei beni confiscati, 25 mila euro per il funzionamento delle università, 97 mila a Riscossione Sicilia, 30 mila euro al Cerisdi e 200 mila euro per il reddito minimo di inserimento destinati ai lavoratori di Caltanissetta ed Enna.

18.17 Aula sospesa.

18.15 Ecco i primi tagli: un milione in meno è destinato ai Forestali. Il governo ne deve racimolare sette.

18.12 Si passa allora al contestato articolo 12, che fa riferimento ai Forestali.

http://m.livesicilia.it/2014/07/30/manovra-ter-riparte-la-maratona-di-sala-dercole_522583/




Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.