L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






28 giugno 2014

CASTELVETRANO. INCENDI: I FORESTALI SI ORGANIZZANO PER LAVORARE GRATUITAMENTE. MA E' MANCATA LA PREVENZIONE


Castelvetrano. Incendi: i forestali si organizzano per lavorare gratuitamente

«Ma è mancata la prevenzione»



Il Vescovo Mogavero e il Prefetto Falco
Foto lasicilia.it

Castelvetrano. «Nel Trapanese è mancata la prevenzione degli incendi a causa dei ritardi della Regione e della carenza di forestali, ragione per cui anche i viali parafuoco e la pulizia di determinate aree quest'anno non sono stati ancora realizzati. Quelli che mi preoccupano, inoltre, sono i piromani. Qualcuno è stato già fermato». Lo ha detto il prefetto Leopoldo Falco, a margine di una dimostrazione di soccorso in acqua che i vigili del fuoco del Comando provinciale hanno effettuato ieri a Selinunte alla presenza di 20 ragazzi che sino a domani prenderanno parte al campo giovani svolto dai pompieri. Alla giornata sono stati presenti, tra gli altri, anche il vescovo Domenico Mogavero, che nella caserma di Castelvetrano ha benedetto gli elmi che i pompieri e il sindaco Felice Errante. Il prefetto ha ammesso che non tutti i Comuni si sono dotati per tempo delle ordinanze che impongono ai privati di ripulire i terreni dalle sterpaglie e che non tutti rispettano poi questi provvedimenti. Come il vicesindaco di Castellammare, Gaspare Canzoneri, dopo il rogo che ha deturpato Scopello, anche il sindaco di Erice, Giacomo Tranchida, aveva sollecitato l'invio dell'esercito a difesa dell'ambiente. «L'esercito, nel nostro caso i bersaglieri - ha concluso il prefetto - in determinati territori potrà essere utilizzato se il governo centrale dichiarerà lo stato di emergenza. A Pantelleria dalla prossima settimana sarà operativo, sino a settembre, il distaccamento terra stagionale dei vigili del fuoco, che andrà ad aggiungersi a quello al servizio principalmente dell'aeroporto».
«Per Favignana - ha rilevato il comandante provinciale dei vigili del fuoco Francesco Fazzari - siamo in attesa dell'esito di una riunione svolta con i vertici regionali. Per attivare anche qui un nostro distaccamento stagionale estivo è necessaria una convenzione con la Regione che lo scorso anno, però, non si è concretizzata».
Il prefetto Falco, poi, ha indirizzato un plauso ai vigili del fuoco per il lavoro svolto tra la giornata e la notte di martedì e per il quale il Comando provinciale ha dovuto chiamare in servizio unità che erano a riposo. E sempre per questi interventi un ringraziamento ai vigili del fuoco, tramite un sms giunto al telefonino dell'ing. Fazzari, è stato rivolto dalla Direzione regionale del Corpo. I lavoratori forestali del Distretto 3 (Poggioreale, Salaparuta, S. Ninfa, Partanna Gibellina e Castelvetrano), intanto, non condividendo il ritardo della Regione nella realizzazione dei viali parafuoco, si stanno organizzando per sorvegliare gratuitamente i boschi. Un plauso è stato loro diretto dalle segreterie provinciali di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil.
Margherita Leggio



27 Giugno 2014





Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.