L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






29 aprile 2014

IL PRESIDENTE CROCETTA: BISOGNA DARE SICUREZZA AI FORESTALI CHE DA MESI NON PERCEPISCONO MENSILITA'


Notizie Politica: Ars, senso di responsabilità per una finanziaria bis

Scritto da Valentina Corrao

Palazzo dei NormanniIl governatore siciliano Rosario Crocetta invita i partiti a risolvere la questione finanziaria, per dare sicurezza ai lavoratori che attendono sicurezza economica, i dipendenti dei consorzi, dell'Esa, i forestali, dei teatri e altri enti, da mesi non percepiscono mensilità.
La commissione Bilancio all'Ars, attende il via libera da Roma, ed è vertice tra il neo assessore all'Economia Roberto Agnello e i dirigenti della capitale.
Il decreto Renzi che prevede di avere in busta paga 80 euro in più al mese, cela in sè il compromesso, ovvero saldare i debiti con le imprese in modo regolare secondo standard e limiti della comunità europea.
Se da Roma non ci sarà alcun tipo di elasticità il presidente Crocetta si troverà nuovamente alle strette, e pronto ad attivare una politica di tagli che vanno in direzione della sanità siciliana.
Intanto si attende la discussione della finanziaria bis in commissione, si discuterà si presenteranno gli emendamenti alla manovra.
 
29 Aprile 2014
http://www.hercole.it/index.php?option=com_content&task=view&id=47107&Itemid=246
 
 
 
 
 

5 commenti:

  1. GIORGIO ANTOCI29 aprile 2014 10:24

    MA CHI SCRIVE IN QUESTO BLOG? IL SEGRETARIO DI CROCETTA O QUALCUNO DEI SUOI FIDANZATI?
    PERCIO' STA SMANTELLANDO IL COMPARTO, STA DISTRUGGENDO L'ANTINCENDIO, HA MESSO I LAVORATORI FORESTALI (RAZZA IGNORANTE CHE NON HA ANCORA CAPITO CHE TRA BREVE SAREMO TUTTI A CASA O PEGGIO ANCORA LAVOREREMO AL RIBASSO, CIOE' DEMANSIONAMENTO E PAGA SEMPRE PIU' BASSA), E QUA COSA SENTO...CHE CROCETTA HA A CUORE I FORESTALI? MA VERAMENTE PER FARE APRIRE GLI OCCHI A QUESTO SETTORE COSA OCCORRE? IL TRAPIANTO DEL CERVELLO? LO CAPITE O NO CHE CI STA MANDANDO TUTTI A CASA E CI STA METTENDO CONTRO LAVORATORE CONTRO LAVORATORE! OCCORRE SVEGLIARSI E COMPIERE AZIONI ECLATANTI!!!! FORESTALI BASTAAAAAA DORMIREEEE, SVEGLIATEVIIIIII E SCHIERATEVI CON ILL SIFUS CHE LOTTA PER LA STABILIZZAZIONE PER TUTTI, AZIENDA E ANTINCENDIO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo blog scrive solamente il Responsabile, Mogavero Michele lavoratore forestale felicemente sposato, che non ha nessun interesse e/o scopo personale!
      Il sottoscritto non fa altro che intercettare articoli da altri siti e metterli in evidenza anche per te. Quindi rimando al mittente le battute. Forse non lo sai, ma per prima cosa bisogna avere sempre rispetto per gli altri, chiunque esso sia. Ti chiedo per la prossima volta di usare un linguaggio più consono, accetto anche le critiche, ma le espressioni volgari, anche verso terzi non sono gradite. Spero di essere stato chiaro. Michele Mogavero

      Elimina
  2. nel frattempo il risultato è che siamo sotto di 2 goals.
    due autoreti:1)patto con sindacie assessori e 2) stabilizzazione.
    non è che siamo delle schiappe?
    aldo rizza rg.

    RispondiElimina
  3. Collega hai ragione di essere così arrabbiato. La verità è che in Sicilia ci sono:uomini, mezzi uomini, ominicchi, ruffiani e quaquaraqua.poi ci sono tanti che hanno un doppio lavoro... (capito? ) turi la spina

    RispondiElimina
  4. Collega! Anche i nostri (Cari !) parlamentari hanno un doppio, triplo etc.etc lavoro! Solo che loro stan dall'altra parte nel senso che possono regolarmente e legalmente emettere fatture e/o ricevute fiscali riguardo la loro abituale attività (medico, ingegnere, consulente etc,etc) e nel frattempo come parlamentari percepiscono il loro faraonico e puntuale stipendio della Regione Siciliana con annessi rimborsi di spese! Mentre noi miseri forestali non possiamo avere un doppio lavoro se non in nero. Serve una presa di posizione, un'azione eclatante, serve aprire gli occhi, serve soprattutto l'unità fra lavoratori e sindacati che ci rappresentano. Ci son troppi sindacati che anzicchè rappresentarci con una sola ed univoqua voce ci rappresentano con idee diverse magari politicizzati che ci penalizzano nelle nostre lotte e rivendicazioni sociali. by Emanuele Brugaletta.

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.