L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






23 agosto 2013

ANCORA SENZA STIPENDI I FORESTALI DEL CATANESE


Adrano e Biancavilla. I 53 operai forestali attendono da 20 giorni il pagamento degli stipendi

«Le nostre famiglie sono allo stremo»


I forestali di Adrano
foto lasicilia.it


Sono al lavoro dal 6 giugno i 53 lavoratori delle squadre antincendio della Forestale che sino ad ottobre presteranno servizio nelle zone boschive in territorio di Adrano e Biancavilla, ma attendono ancora il primo stipendio di giugno.
E mentre sta maturando anche la paga di agosto, aumenta il malcontento dei lavoratori che già da tre mesi anticipano i soldi per recarsi a lavorare. Ieri mattina, con una delegazione della squadra antincendio di Nicolosi, guidata da Alfio Sambataro, hanno incontrato il sindaco Pippo Ferrante, a palazzo Bianchi, per esporre le loro problematiche. Il primo cittadino ha manifestato solidarietà ai lavoratori ed ha assicurato il suo impegno. Tuttavia è stato già annunciato che presto gli operai antincendio riceveranno lo stipendio, ma sino alle 13 di ieri i lavoratori non avevano nessuno notizia in merito.
«Da 20 giorni ci dicono che lo stipendio è pronto - dice Nunzio Cocina, uno dei lavoratori adraniti - ma noi aspettiamo ancora. La campagna antincendio quest'anno per noi lavoratori era cominciata già in maniera penalizzante, infatti per i tagli che ci sono stati nell'ambito della nostra attività lavorativa, percepiremo uno stipendio con circa 300 euro in meno. A tutto questo dobbiamo aggiungere che già da tre mesi anticipiamo soldi per sostenere le spese per recarci sul luogo di lavoro. Tutto questo credo non sia giusto per chi da oltre 25 anni è impegnato nella campagna antincendio. Noi rappresentiamo il precariato storico in Sicilia ma siamo sempre più penalizzati. A ottobre torneremo ad essere disoccupati».
SALVO SIDOTI




22 Agosto 2013



Solo da noi succedono queste ingiustizie. Vergogna!!!






Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.