L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






24 agosto 2012

ARICO': L'AUMENTO DELLE (IPOTETICHE) 50 GIORNATE NON COMPORTA AUMENTO DI SPESA

Sicilia: Arico', no aumento di spesa con Forestali in siti archeologici


(ASCA) - Palermo, 24 ago - ''L'accordo stipulato con gli altri assessori regionali circa l'utilizzo di personale forestale per la manutenzione dei siti archeologici non comportera' un aumento complessivo della spesa del comparto, ne' tantomeno un aumento delle giornate lavorative''. Lo ha detto, in una nota, l'assessore per il Territorio e l'ambiente della Regione Sicilia, Alessandro Arico'. ''L'incremento delle cinquanta giornate per i cosiddetti 'centounisti' - ha aggiunto Arico' - infatti e' relativo all'accordo quadro del 2009 tra Governo e sindacati di categoria che anche per il 2012, sempre che siano reperite le relative risorse, dovrebbe andare in porto''

24 Agosto 2012

 
 

Sicilia: assessore Aiello, intesa tra assessorati su forestali finalizzata a risparmio

Palermo, 24 ago. - (Adnkronos) - "Le notizie che accreditano l'assunzione di nuovi operai e di risorse aggiuntive per l'avvio dei protocolli tra i diversi rami dell'amministrazione regionale non corrispondono allo spirito del documento firmato". Lo dice l'assessore regionale per le Risorse agricole e alimentari della Sicilia, Francesco Aiello, che aggiunge: "I fondi Cipe sono stati autorizzati per le iniziative programmate e che si stanno gia' svolgendo. L'intesa tra gli assessorati regionali ai Beni culturali e Identita' siciliana, alle Risorse agricole e alimentari, all'Energia, al Territorio e ambiente e alla Formazione, rappresenta il primo passo importante di un'attivita' integrata, finalizzata al risparmio delle risorse pubbliche". "E' assolutamente ingiustificabile qualunque affermazione - ha proseguito Aiello - che colleghi gli accordi sindacali del 2009 all'iniziativa di collaborazione sottoscritta. Accordi che restano ancora un problema da risolvere, reperendo le risorse necessarie. L'iniziativa della manutenzione dei siti archeologici, che vedra' impegnati i forestali stagionali, e' innovativa proprio perche' a costo zero, senza costi aggiuntivi per le casse della Regione". "Si tratta semplicemente - ha spiegato Aiello - di un coerente utilizzo della loro manodopera in alcune aree archeologiche di grande interesse naturalistico, con benefici per tutta la collettivita'. L'obiettivo, infatti, e' garantire la fruizione in sicurezza dei siti attraverso la messa a punto di un'attivita' integrata di controllo, manutenzione, antincendio, ottimizzando le risorse economiche e umane disponibili, sulla base delle disposizioni gia' previste dalla legge, ma mai attuate".


24 Agosto 2012 


 
 
La storia continua: Ancora una volta senza certezze.
 
Si incomincia a delineare la cosa
Che anche per il 2012, sempre che siano reperite le relative risorse, dovrebbe andare in porto''?
Le notizie si danno quando si hanno certezze, cioè quando si hanno soldi in cassa. Noi comunque lo sapevamo che era uno scoop elettorale, ma ne prendiamo atto lo stesso.
 




Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.